pro dialog
VIII Settimana Internazionale della Memoria 23-30 ago. 2014 Tuzla, Srebrenica, Sarajevo

Sono aperte le iscrizioni alla VIII edizione della Settimana Internazionale della Memoria !!

23-30 agosto 2014 | Tuzla, Srebrenica, Sarajevo

Siamo giunti all'ottava edizione della Settimana Internazionale della Memoria, che in questi anni si è sempre più configurata come una “cornice di garanzia” entro la quale si sono sviluppate le attività del gruppo Adopt Srebrenica, rivolte al tentativo di ricostruire il tessuto connettivo di una comunità devastata della guerra degli anni novanta. Anche quest'anno sono previste attività e incontri di testimonianza e di conoscenza del contesto bosniaco e della memoria recente (Centro di Identificazione di Tuzla, Centro di documentazione Adopt Srebrenica, Tunnel di Sarajevo, Museo della Resistenza Sarajevo, luoghi di interesse storico nelle città toccate dalla Settimana Internazionale) unitamente ad attività di approfondimento mirate a favorire il dialogo inter-etnico e la riflessione partecipata sul post-conflitto.

Partenza da Bolzano in pullman la notte di venerdì 22/08 (via VE-TS-LJ-ZG). Arrivo a Tuzla (BiH) sabato 23/08 in mattinata. Il rientro in Italia è previsto per il 31/08 in mattinata. Termine di iscrizione 1. agosto 2014.

Il viaggio è strutturato su due binari che prevedono attività rivolte sia a coloro che vengono in Bosnia-Erzegovina per la prima volta, sia a coloro che hanno già partecipato alla Settimana Internazionale negli anni precedenti. Tra le altre attività, il programma prevede:

  • un ciclo di incontri in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi Primo Levi di Torino. A Tuzla (23/08) si terrà il convegno pubblico “Primo Levi fra esperienza e memoria del lager”. Gli incontri proseguiranno a Srebrenica (26/08) e a Sarajevo (29/08) sul tema “Dignità e vergogna: la riflessione di Primo Levi sull'esperienza di deportati e sopravvissuti” con la partecipazione di stakeholders locali;

  • un incontro-tavola rotonda con i plenum cittadini di Tuzla costituitisi in seguito alle proteste di febbraio 2014, per discutere insieme a loro di politiche partecipative e possibili modelli di riforma istituzionale (24/08);

  • la visita al Memoriale di Potočari (26/08), che costituisce un momento di commemorazione ufficiale nell'ambito della Settimana Internazionale della Memoria;

  • la presentazione a Srebrenica del Premio Carlo Scarpa per il Giardino (27/08) assegnato dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche ai villaggi di Osmače e Brežani (Municipalità di Srebrenica);

  • incontro-tavola rotonda sul tema del ritorno dei profughi e su modelli di sviluppo “Best-practices e prospettive per il futuro” che coinvolgerà ONG e realtà locali (28/08);

  • in occasione del centenario dello scoppio della Prima guerra mondiale, a Sarajevo (30/08) si terrà l’incontro pubblico “Terre di confine e identità plurali”, sul tema delle identità nei territori di confine, che successivamente alla fine della Grande Guerra si sono confrontati con problematiche di gestione delle pluralità (etnica, linguistica, nazionale, religiosa) presenti su questi territori.

La quota di iscrizione è rimasta invariata dal 2008 ! 500,00 € e comprende: viaggio a/r in pulmann e spostamenti interni, 7 pernottamenti con colazione (a Tuzla e Sarajevo in Hotel/Pensione; a Srebrenica presso la rete di famiglie Adopt Srebrenica), 7 pasti (1 pasto al giorno organizzato; 1 pasto al giorno a carico dei partecipanti), formazione in itinere, affitto sale per attività, accompagnatori e traduttori, materiale informativo.

Info e iscrizioni: giulia@alexanderlanger.net | andrea@alexanderlanger.net +39 0471-977.691

scarica il programma

comunicazione_programma_SI_2014.pdf (189 KB)