Scritti di Alexander Langer

News

10 febbraio, Giorno del ricordo a Trento e Rovereto: il programma (5.2.2024) No Means No: a febbraio torna Euromediterranea! (25.1.2024) Seminario di approfondimento "Ecologia e giustizia" (18.1.2024) La terza condanna di Narges Mohammadi per la sua attività all'interno del carcere (15.1.2024) Al via la campagna di adesioni 2024! (6.12.2023) Olga Karatch Premio Internazionale Alexander Langer 2023 (28.11.2023) La conversione ecologica secondo Langer (27.11.2023) "Cambiare il mondo o salvaguardarlo? Alexander Langer e i rapporti con la Germania e l'Europa" (31.10.2023) Pulizia etnica in Karabakh: l'ultimo fallimento della diplomazia europea? (24.10.2023) Narges Mohammadi Nobel per la pace 2023 (6.10.2023) E' uscito il nuovo rapporto di ADOPT SREBRENICA (27.9.2023) Il massacro degli armeni in karabakh nell’indifferenza occidentale – di simone zoppellaro (25.9.2023) I Corpi Civili di Pace. La formazione all'azione diretta nonviolenta e alla difesa non armata (20.9.2023) Newsletter di settembre (1.9.2023) Newsletter di agosto (1.8.2023) Für Narges Mohammadi (1.8.2023) In sostegno a Narges Mohammadi (17.7.2023) Newsletter di luglio (1.7.2023) grazie - danke - merci (12.6.2023) Cerchiamo un/a coordinatore/coordinatrice (7.6.2023) Giugno Juni - Daniele ed Alex (5.6.2023) Cena di autofinanziamento (31.5.2023) Maggio Mai - Ci vediamo all'assemblea? (9.5.2023) Assegnato a Narges Mohammadi, Niloofar Hamedi e Elaheh Mohammad il premio internazionale Unesco Guillermo Cano 2023 per la libertà di stampa  (8.5.2023) Seconda Lectio Langer, incontro con Francesco Palermo - Definire e delimitare nel modo meno rigido possibile l'appartenenza, non escludere appartenenze ed interferenze plurime" (29.4.2023) Ci sono altri ponti da costruire (17.4.2023) Newsletter Aprile - "Mai più" lo abbiamo già detto troppe volte (4.4.2023) Ciao, Irfanka (27.3.2023) Messaggio per l’8 marzo, inviato dal carcere di Evin da NARGES MOHAMMADI (17.3.2023) Newsletter Marzo - Un progetto sulla memoria in Albania, tra passato e presente (7.3.2023) Newsletter Febbraio - nuovo appuntamento con la lectio Langer (17.2.2023) M'illumino di meno (13.2.2023) Gennaio Januar - Il meglio deve ancora venire! (9.1.2023) Dicembre Dezember - Cambiare restando fedeli a sé stessi (2.12.2022) Programma 2023 - I semestre (30.11.2022) Newsletter Settembre September 2022 (2.9.2022) La Fondazione Alexander Langer Stiftung (31.8.2022) Agosto 2022: Tuzla cittadinanza onoraria ad Alexander Langer & Settimana Internazionale (23.8.2022) Newsletter Agosto Augusto 2022 (4.8.2022) Invito Euromediterranea 2022 (16.6.2022) Newletter GIUGNO - JUNI (1.6.2022) NEWSLETTER MAGGIO 2022 MAI (2.5.2022) NEWSLETTER Aprile 2022 April - ASSEMBLEA-VOLLVERSAMMLUNG (28.3.2022) Contro la guerra, cambia la vita (1.3.2022) NEWSLETTER MARZO MÄRZ (25.2.2022) "Alexander Langer – un uomo del nostro tempo". Prima Edizione della Lectio Langer, incontro con Fabio Levi (14.2.2022) NEWSLETTER Februar - Febbraio 2022 (8.2.2022) Gennaio - Januar 2022 (27.1.2022) ICH TRETE BEI - MI ASSOCIO! Campagna adesione Amici e Amiche della Fondazione (24.1.2022) DICEMBRE - DEZEMBER (15.12.2021) Newsletter DICEMBRE 2021 DEZEMBER (10.12.2021) Care amiche e amici (2.12.2021) Sarajevo - Cittdinanza onoraria ad Alexander Langer (26.2.2021) News luglio/Juli 1985: Narges Mohamadi - Andreina Emeri (29.7.2020) giugno/luglio 2020: da Alexander Langer a Srebrenica (30.6.2020) 4 giugno: da Tienanmen a Hong Kong, prima che sia troppo tardi (4.6.2020) Lettera aperta alle istituzioni: Accoglienza senza fissa dimora a Bolzano durante la cd. Emergenza CoVid-19 (20.3.2020) Alexander Langer, Srebrenica e l'anno che verrà (3.3.2020) 2020: Alexander Langer e Srebrenica, 25 anni dopo (3.3.2020) I quaderni della Fondazione Alexander Langer Stiftung (30.10.2019) 5‰ cinque per mille e sostegno - Fünf Promille und Unterstützung (27.5.2015)

Newsletter di agosto

1.8.2023, Newsletter

Ci sono molti modi di portare avanti gli ideali di Alexander Langer. Per esempio farsi luogo di incontro e confronto.
Per questo abbiamo invitato gli amici di Casa Alexander Langer a raccontarci il loro progetto e vi ricordiamo l’inaugurazione del 9  settembre.

Casa Alexander Langer
Un rifugio, un’avanguardia, un’idea di mondo

Siamo partitə da una domanda: cosa faresti diversamente? 
Non è una domanda a caso: è una delle numerose testimonianze che ci ha lasciato Alexander Langer, in uno degli scritti ritrovati dopo la sua morte. 
È difficile pensare a una domanda più importante e allo stesso tempo insidiosa di questa. Da quando ci siamo incontratə, da quando abbiamo iniziato a parlare, a toccare con mano la possibilità di fare qualcosa insieme, ci siamo resə conto che la prima cosa da fare era rispondere a questa domanda. Cosa faresti diversamente?

Facciamo un piccolo passo indietro prima. Noi siamo Giulia, Camilla e Paolo, tre persone con storie ed esperienze molto diverse che si sono incontrate un anno e mezzo fa vicino a una montagna in Friuli. Quello che è nato in quei giorni, tra di noi e tra le altre persone presenti vicino a quella montagna, è stato il germoglio di qualcosa che ci siamo rifiutatə di lasciar finire. E infatti, dopo quell’esperienza, è nata Casa Alexander Langer. 

Casa Langer è un centro culturale che aprirà ufficialmente il 9 settembre a Tarcento, un paese in provincia di Udine alle porte dell’Alta Val Torre. Abbiamo l’aspirazione che questo piccolo progetto possa fungere da ponte tra territori che dialogano poco, nonostante condividano tanto. È un progetto dalla montagna per la montagna, dove ci piacerebbe costruire un’idea di cultura permanente che stimoli la creatività, le passioni e le curiosità delle persone che abitano questi luoghi.

Faremo corsi e laboratori per adulti e bambini, presentazioni di libri, gruppi di lettura individuali, collettivi o silenziosi; mostre di animali bellissimi ma anche bruttissimi, di disegni rimasti chiusi in un cassetto per troppi anni, di schizzi e scarabocchi; esplorazioni dei territori, dei cieli e delle acque che ci circondano; momenti di incontro e discussione, di gioco, ma anche di silenzio e noia (che siano d’ispirazione i sassi, che quando non fanno niente lo fanno così bene!).

Stiamo costruendo questo progetto grazie al sostegno della Fondazione Pietro Pittini e grazie a una campagna di crowdfunding alla quale si può ancora aderire a questo link. Stiamo creando la nostra comunità attraverso una pagina Instagram ricca di grafiche e disegni evocativi. Stiamo dicendo alle persone che incontriamo che è possibile fare qualcosa diversamente e questa Casa è la nostra idea di risposta a quella domanda che ci risuona così tanto in testa.

Casa Alexander Langer

 

Appuntamenti
       
enlightenedKlima Camp – Vivere Utopie°n leben Insieme vogliamo creare un luogo di incontro, di scambio di conoscenze e di miglioramento della nostra società altoatesina e del mondo. Venite a trovarci, date una mano, non vediamo l'ora. - Dal 26 al 28 agosto alla Festhalle di Prati (Val di Vizze).

Iscrizionihttps://klimacamp-altoadige.bz  

enlightenedLiteraturCLUB - Buchvorstellung „Brief an eine Lehrerin“ (edizioni alphabeta Verlag) mit der Herausgeberin Sabina Langer und mit Nazario Zambaldi. Zum hundertsten Geburtstag von Lorenzo Milani wurde der "Brief" in der deutschen Übersetzung von Alexander Langer neuveröffentlicht. Die Buchvorstellung findet in Zusammenarbeit mit der Langer Stiftung innerhalb der Veranstaltungen in Vorbereitung für die PEA Konferenz (www.peaconference.org) statt. - Mittwoch 30. August, um 19.30, OstWest Club, Meran/o.


Save the date – quel che succederà

enlightenedPEA  conference (Pedagogy, Ecology and the Artswww.peaconference.org).  Keynote: Siegfried Baur, Marijana Grandits, Ines Giunta, Hans Karl Peterlini. A cura di Nazario Zambaldi, Sabina Langer, Evi Agostini, Denis Francesconi. - Meran-o, 8-9 September 2023, Accademia di Studi italo-tedeschi e Centro per la cultura. Registrazioni e informazioni: info@peaconference.org

enlightened Presentazione del libro “S’avanza uno strano soldato”, racconto del movimento per la democratizzazione del fore armate degli anni 70.- Mercoledì 13 settembre presso la biblioteca civica di Bolzano
                               
News – quel che è successo

enlightened “Campeggio Langer” in preparazione all’inaugurazione di casa Langer, il 22 e 23 luglio a Lusevera.

enlightened Incontro con Taghi Rahmani il 28 luglio che  ha portato la sua testimonianza della rivoluzione in corso in Iran e le sue richieste all’Europa.

enlightened All’interno della Festa estiva “Montagna e fiori” al Botenhof di Fleres si è tenuto un nuovo incontro di conVIVERE il 30 luglio.

                                                                

Materiali                                            

E’ online la pubblicazione “The human cost of a failing global debt system” di Open Society Foundation.

E’ online la trascrizione della seconda Lectio Langer tenuta dal prof. Francesco Palermo il 27 febbraio: “Appartenenza/e e diritto internazionale delle minoranze”.

                                                 
Ti piace la nostra newsletter? Aiutaci a migliorarla in pochi minuti: tinyurl.com/dimmilatua e invita qualcuno a iscriversi!

 

SOSTIENICI!

Iban: IT91S0604511613000000555000 * CF: 94069920216

seguici sui nostri social

partecipa alle iniziative

segnalaci le tue

diventa amica/amico della Fondazione

fai una donazione

grazie_Casa_Alexander_Langer_.jpg (67 KB)
pro dialog