Scritti di Alexander Langer

News

DICEMBRE - DEZEMBER (15.12.2021) Newsletter DICEMBRE 2021 DEZEMBER (10.12.2021) Care amiche e amici (2.12.2021) Novembre newsletter November 2021 (17.11.2021) Bolzano, 24 aprile 1921: a 100 anni dalla "Blutsonntag" - Costruire ponti per dare forma al futuro (24.4.2021) Sarajevo - Cittdinanza onoraria ad Alexander Langer (26.2.2021) News luglio/Juli 1985: Narges Mohamadi - Andreina Emeri (29.7.2020) giugno/luglio 2020: da Alexander Langer a Srebrenica (30.6.2020) 4 giugno: da Tienanmen a Hong Kong, prima che sia troppo tardi (4.6.2020) Lettera aperta alle istituzioni: Accoglienza senza fissa dimora a Bolzano durante la cd. Emergenza CoVid-19 (20.3.2020) Alexander Langer, Srebrenica e l'anno che verrà (3.3.2020) 2020: Alexander Langer e Srebrenica, 25 anni dopo (3.3.2020) Khalida Toumi, Narges Mohammadi, Anna Bravo...e l'anno che verrà (25.12.2019) I quaderni della Fondazione Alexander Langer Stiftung (30.10.2019) Yallah?! Über die Balkanroute / Sulla rotta balcanica - Evento pubblico 28 ottobre (19.10.2019) Fondazione Alexander Langer Stiftung, onlus (3.4.2018) 5‰ cinque per mille e sostegno - Fünf Promille und Unterstützung (27.5.2015)

Newsletter DICEMBRE 2021 DEZEMBER

10.12.2021

 

Newsletter Fondazione Alexander Langer Stiftung DICEMBRE 2021

 

Care amiche e amici,
ci troviamo a fare i conti con un nostro ritardo nell'aggiornare gli appuntamenti annunciati nell'ultima news e con le conseguenze del passaggio della provincia di Bolzano in zona gialla, con alcuni nuovi vincoli di cui tenere conto.
Verranno perciò rinviati gli incontri previsti in presenza il 9 dicembre (Albania) e l'11 dicembre (Euromediterranea) in date speriamo più favorevoli (da metà febbraio circa).
Si svolgeranno in streaming invece - come specificato qui sotto: l’evento conclusivo del percorso di formazione sull’Arte del vivere insieme e l'Assemblea degli Amici della Fondazione.

APPUNTAMENTI

10 dicembre, 10.00 Bolzano - “Convivenza e mondi possibili – L’arte del vivere insieme”
Evento conclusivo, preparato insieme a studentesse e studenti dell’indirizzo economico sociale e internazionale del Liceo Pascoli, anche in occasione della Giornata Mondiale dei diritti umani, a cura di Sabina Langer e Nazario Zambaldi. Con interventi di Marianella Sclavi, Serena Caroselli, Mira Kola.
Scuola primaria Alexander Langer, P.za Montessori 10, BZ. Diretta evento facebook.

11 dicembre, 9:30-12:30 - Incontro e Assemblea della Fondazione in collegamento zoom

La prima parte dell'incontro vede l'intervento online di Yolande Mukagasana, premio Alexander Langer 1998. Avviamo con Yolande un percorso che si approfondirà nel 2022 rinnovando i legami con i Premiati della Fondazione. La seconda parte sarà dedicata ad aggiornamenti e scambi di idee sulle attività in corso e le possibilità future, con gli Amici della Fondazione e gli interessati. L'incontro prevede una comunicazione sul riconoscimento dei “nuovi statuti delle Fondazioni” come Enti del Terzo Settore.

Programma e registrazione

SEGNALAZIONI

14 dicembre, 18.00 Bolzano - Presentazione libro: “Insegnare a trasgredire” di Bell Hooks
L’educazione come pratica della libertà. Con Rahel Sereke e Gruppo Ippolita. “Come possiamo ripensare le pratiche di insegnamento nell’era del multiculturalismo? … Come affrontare il razzismo e il sessismo in classe? Bell Hooks - scrittrice, insegnante e intellettuale nera e ribelle - propone un concetto di educazione come pratica di libertà.” In collaborazione con BZ1999, Fondazione AL, Macello, Inter/azioni, Me-ta.
Informazioni e prenotazione: info@metaart.it

16. Dezember, 18 Uhr, Sterzing - Präsentation: Inter-Azioni . Für eine wünschenswerte Zukunft mit Alexander Langer. Die Stadtbibliothek Sterzing stellt online vor: link zur Teilnahme. "Für das Jahr 2022 möchten wir uns auf den Weg machen, um Projekte anzustoßen, die den Wert von natürlichen Ressourcen und Gütern in den Mittelpunkt stellen, welche unser aller Lebensgrundlage bilden. Land, Wasser, die Pflanzen- und Tierwelt müssen als Güter, als Schätze und Geschenke verstanden werden, als Teil der Menschenrechte und einer Idee von ökologischem Wohlstand. Auf der Grundlage der Gedanken und Texte von Alexander Langer, die aktueller denn je sind, laden wir Jungen und Mädchen ab dem Mittelschulalter ein, Projekte zu erarbeiten, die das Verständnis um den Wert von Gemeingütern und natürlichen Ressourcen fördern.” Sabina Langer und Nazario Zambaldi begleiten die Teilnehmer: innen in der Ausarbeitung ihrer Projekte.
Info: www.inter-azioni.eu

pro dialog