pro dialog
1000 fotografie di Srebrenica – Il progetto di Adopt

L'associazione "Adopt Srebrenica" ha fondato un Centro di Documentazione che consiste nella raccolta di quanto più possibile materiale fotografico, video e altri tipi di documentazione relativa al periodo precedente alla guerra.

Finora, sono stati raccolti oltre un migliaio di documenti e fotografie con l'obiettivo di preservare la memoria di Srebrenica e dei suoi cittadini.
“Durante la guerra, quando hanno lasciato Srebrenica, le persone non pensavano di portarsi dietro effetti personali che rappresentassero il ricordo di persone importanti. Attraverso questo progetto, raccogliamo documenti che poi pubblichiamo su Archos, una piattaforma archivistica professionale online, dove le persone possono cercare le fotografie che gli interessano. Cerchiamo di raccogliere più foto possibili per archiviarle sul portale internet e allo stesso tempo ricordare il tempo passato. Nelle fotografie c'è un'immagine di Srebrenica che proviamo a far tornare e rivivere”, ci dice Bekir Halilovic, presidente dell'assemblea dei soci di Adopt Srebrenica.
Il progetto ha avuto origine dall'intenzione di raccogliere fotografie di famiglie che hanno perduto i propri cari durante la guerra. “Insieme alle fotografie, vorremmo anche raccoglierne la descrizione, il ricordo che le persone conservano dei propri cari, per pubblicarla a fianco delle foto. Quando qualcuno vede in fotografia una persona cara, prova un sentimento che è difficile descrivere, un'emozione indescrivibile”, continua Halilovic.
L'associazione Adopt Srebrenica ha ricevuto diversi premi ed è nata con l'obiettivo di promuovere una cultura di convivenza interetnica, di pace, rispetto dei diritti umani, protezione delle minoranze, antidiscriminazione e risoluzione dei conflitti nonviolenta.

"L'Associazione ha visto la partecipazione di tantissime persone e ha promosso molti progetti, come la "Settimana della memoria", con l'obiettivo di parlare di quello che è successo 23 anni fa. Questa iniziativa dura da molti anni ed è stato affiancato da altri progetti. La settimana della memoria quest'anno si terrà dal 25 al 30 agosto.