pro dialog
Quaderno 5 della Fondazione: Pro Europa

PRO EUROPA - Alcune buone ragioni che rendono desiderabile l'Unione europea
Sono trascorsi quarant’anni dalle prime elezioni dirette del parlamento europeo a suffragio universale. Tra il 23 e il 26 maggio 2019 circa quattrocento milioni di europei saranno chiamati alle urne per eleggere i loro rappresentanti a Strasburgo.
Abbiamo pensato di contribuire alla discussione in corso, offrendo elementi di informazione e riflessione sui successi, ma anche sui problemi che ancora accompagnano la costruzione europea.
Il Quaderno si chiude con un “non manifesto”, un tentativo di sintesi di alcune delle buone ragioni che, a nostro avviso, rendono desiderabile l’Unione europea.