pro dialog
Segnalazione iniziative aprile/maggio 2017

Con piacere segnaliamo alcune iniziative che si svolgeranno a Bolzano nei prossimi giorni:

25 aprile 2017
TERRE DI CONFINE E DI RESISTENZA CONTEMPORANEA

Piattaforma delle Resistenze
ORE 16.00 | Piazza Matteotti
I progetti "Paradise Lost" di Museion e "Mappamondo interculturale" di Cooperativa Atelier raccontano territori dai confini difficili.
I fotografi Diego Artioli (Bolzano, 1971), Ziyah Gafić (Sarajevo, 1980), Ludwig Thalheimer (Bolzano, 1961) dialogheranno con lo storico conduttore di Caterpillar Massimo Cirri, con la sociologa Marianella Sclavi e Francesco Tancredi per raccontare le loro personali forme di resistenza.

6 maggio - 16 giugno 2017
YOU ARE BUT YOU ARE NOT

Un’audioguida per la città di Bolzano di Kolar Aparna e Beatrice Catanzaro, Un progetto di Lungomare. Punto d’incontro: Infopoint, Parco della Stazione di Bolzano
Un’audioguida sui temi dei confini e dell’ospitalità che segue un itinerario nello spazio pubblico della città di Bolzano. Inizia alla stazione ferroviaria, prosegue lungo i “margini” della città attraverso l’areale della stazione e si conclude nel parco Rosegger, davanti alla questura.
Il progetto incrocia l’indagine teorica sul fenomeno della migrazione con una pratica di produzione culturale sul campo, muovendosi tra realtà e finzione. È il risultato di un processo di analisi e di lavoro condiviso con alcuni rappresentanti delle organizzazioni impegnate nell’accoglienza sul territorio, migranti, attivisti, studiosi e politici.
Per info stephanie@lungomare.org +39 333 5209930

18 maggio 2017, ore 19.00
Presentazione del libro “CIAO MAMMA! UN SALUTO DA BOLZANO” di Gentiana Minga

Biblioteca della Donna, Piazza Parrocchia, Bolzano
Moderazione Monica Pietrangeli, Letture Mara da Roit
“Ciao mamma! Un saluto da Bolzano” di Gentiana Minga, edizioni Terra d'ulivi, è una antologia poetica, che raccoglie diverse poesie inedite divise in tre nuclei e un poemetto di chiusura. Il primo nucleo delinea il rapporto tra la figlia che ha lasciato il paese natìo e la madre rimasta, il secondo affronta il tema delle esperienze di migrazioni che interessano l’Italia, Alto Adige e l’Europa di oggi, e infine il terzo nucleo si conclude con il tema dell’amore e del rapporto di coppia nella quotidianità, rimorsi e presentimenti, amori sparsi nelle quotidianità migratorie.

L'HO SAPUTO AL BAR!
Intervista a Franco Balzi, sindaco di Santorso (VI),  sullo scorso numero della rivista Una Città

La storia di Santorso, un piccolo comune del Vicentino con una lunga tradizione di presa in carico delle persone fragili, già impegnato da anni nell’accoglienza diffusa di richiedenti asilo, dove una mattina il sindaco scopre che sono stati collocati 90 immigrati in un albergo cittadino; un grande lavoro di rete con gli amministratori e l’importanza di aver introdotto la clausola di salvaguardia; la memoria della dolorosa emigrazione dei veneti, da recuperare.
Franco Balzi è stato ospite a Bressanone e Nalles in occasione delle giornate di incontri promossi dalla Fondazione Langer a novembre 2016 dal titolo Aufnahme & Integration - Herausforderungen & Chancen für Gemeinden // Per una cultura dell'accoglienza - Sfide e opportunità per i Comuni



Cari saluti,

Fondazione Alexander Langer Stiftung Onlus
e-mail: info@alexanderlanger.net
www.alexanderlanger.org

Lokal denken, Global handeln
Un buon investimento in convivenza e solidarietà
5‰ cinque per mille - Fünf Promille
Fondazione Alexander Langer Stiftung, Onlus
39100 BZ - Via Bottai 5 Bindergasse
C.F. 94069920216 St.Nr