Migranti Migranti Antenne Migranti: Brenner/o Border Monitoring

Contrasto alle discriminazioni Pubblicazioni // Publikation Eventi Accoglienza & Aufnahme Bozen/Bolzano Antenne Migranti: Brenner/o Border Monitoring
Preis 2016 für Zivilcourage inviti-einladungen

"Un centro diurno senza restrizioni"

15.6.2019

Antenne Migranti, assieme ad una vasta rete di associazioni della Provincia, sostiene la richiesta di un centro diurno a bassa soglia, ovverso sia senza requisiti d’accesso, nella città di Bolzano.
- Uno spazio per le persone che vivono la condizione della strada e possono trovare un posto per la cura di sé anche durante il giorno, tra la chiusura e l’apertura del dormitorio notturno.
- Uno spazio dove potere svolgere quelle procedure necessarie alla cura di sé che ognuno compie di solito nella propria abitazione.
- Un servizio necessario e indispensabile per l’igiene personale e per il mantenimento del decoro personale, che è fortemente minacciato dalla vita di strada.
- Un luogo dove praticare percorsi ricostruttivi di contrasto alla grave emarginazione.

Vedi l'articolo di Salto del 15.06.2019

https://www.salto.bz/it/article/15062019/un-centro-diurno-senza-restrizioni?fbclid=IwAR2aOQ9GXzWG3-1JIEPPyWBoz_Qjo3SpsljE4E1scStyQNnW-8wmCFcvGTw

Un intervento urgente e necessario, come previsto anche dalle Linee di Indirizzo per il contrato alla grave emarginazione adulta in Italia, sottoscritte ancora nel novembre 2015, il primo documento ufficiale di programmazione nel settore della grave marginalità che Governo, Regioni ed Enti Locali sono chiamati a seguire per investire fondi pubblici in servizi e strategie abitative innovative, in quello che si delinea come il Primo Piano Nazionale di Lotta alla Povertà.
https://www.fiopsd.org/linee-di-indirizzo-per-il-contrasto…/

pro dialog