pro dialog
I video degli interventi di Langer a Bruxelles ora disponibili sul sito di Radio Radicale

I video degli interventi di Langer a Bruxelles ora disponibili sul sito di Radio Radicale

Con molto piacere dedichiamo questa newsletter di agosto al lavoro svolto dall'archivio online di Radio Radicale che ha da qualche giorno messo a disposizione dei propri utenti quasi duecento video inediti degli interventi di Alexander Langer nel corso dei suoi mandati al Parlamento europeo.

A questo link potete leggere l'intervista di Valentino Liberto su SaltoBZ ai curatori di questa raccolta: Mao Valpiana della Fondazione Alexander Langer, direttore di “Azione nonviolenta” e presidente del “Movimento Nonviolento” e Andrea Maori, documentalista all'archivio di Radio Radicale descrivono la varietà del patrimonio dal quale si può attingere e il lavoro di ricerca dietro alla messa in condivisione del materiale.

Un estratto dell'intervista:
Cosa colpisce rivedendo questi interventi?
Maori: “Mi ha colpito molto il lavoro preciso e prezioso sulla ex-Iugoslavia: ha lanciato ponti continuamente con questi suoi interventi, si pensi alle critiche alla Commissione europea e al Consiglio, per le posizioni deboli. Emerge un uomo preparato e politicamente molto maturo (...) Era un europeista convinto, nel periodo dell'adesione dei paesi dell'est all'Europa, con i Verdi molto dialoganti in tal senso. Una parte degli interventi riguarda anche la questione israelo-palestinese, a favore dell'inclusione dei movimenti pacifisti sia israeliani che palestinesi da un lato, dall'altro criticando i governi israeliani. C'è infine un intervento che mi ha colpito, del 6 aprile 1995, in cui Alexander Langer parla del censimento etnico del 1991, quando rifiutò di aderire a uno dei tre gruppi linguistici, e fu successivamente escluso dalla candidatura a sindaco di Bolzano con la lista Cittadini/Bürger.”

Valpiana: “Rivedendo i video, salta all'attenzione la grande capacità di Alex di destreggiarsi nei mille rivoli di competenze del Parlamento europeo: interviene sulle tematiche più varie, in molti casi agisce anche da capogruppo parlando in aula a nome del Gruppo verde e dovendo perciò tenere conto di tutti gli equilibri e le sensibilità che c'erano allora, sia politiche che geografiche, all'interno dei Verdi europei. Quindi ha una grande capacità politica, e straordinario talento istituzionale, di sapersi muovere in aula, in gran parte dei casi portando a casa il risultato (...)”.


Cordiali saluti,
Fondazione Alexander Langer Stiftung Onlus
Per info: info@alexanderlanger.net
0471/977691

Lokal denken, Global handeln
Un buon investimento in convivenza e solidarietà
5‰ cinque per mille - Fünf Promille
C.F. 94069920216 St.Nr