Fondazione Fondazione bacheca 2016

Statuto CdA - Revisori Comitato Scientifico-Garanzia bacheca 2005 bacheca 2006 bacheca 2007 bacheca 2008 bacheca 2009 bacheca 2010 bacheca 2011 bacheca 2012 bacheca 2013 bacheca 2014 bacheca 2015 bacheca 2016
bacheca 2017 bacheca 2018 bacheca 2019 bacheca 2020 memoria adelaide aglietta andreina emeri anna segre anna bravo lisa foa renzo imbeni marino vocci giuseppina ciuffreda clemente manenti simone sechi Programma attività bilanci consuntivi Relazioni finali findbuch - archivio Quaderni della Fondazione
RE 2009-giardino dell'Arca (18) Spazio all'integrazione! (12)

Dona il tuo 5X1000 alla Fondazione Alexander Langer Stiftung

4.5.2016

Anche quest'anno vi invitiamo a dedicare il vostro 5X1000 alla Fondazione Alexander Langer Stiftung:

c.f 94069920216 St.Nr.

UN BUON INVESTIMENTO IN SOLIDARIETA' E CONVIVENZA - GLOBAL HANDELN, LOKAL DENKEN

Le nostre principali sfere di attività:

- Euromediterranea è il maggiore evento pubblico della Fondazione che si tiene tutti gli anni nei primi giorni di luglio. E’ il nostro appuntamento fisso, il cui principale scopo è offrire un’opportunità di riflessione conviviale e di divulgazione di temi cari ad Alexander Langer. Il tema portante, approfondito in varie forme (conferenze, workshop, seminari, film, musica, teatro, esposizioni), è spesso legato alle attività del Premio Internazionale Alexander Langer di quell’anno e la cerimonia di consegna del premio ne è un elemento cardine.

- Adopt Srebrenica: dal Premio Langer alla dottoressa Irfanka Pasagic del 2005 è nato un lungo rapporto di scambio con le città di Tuzla e Srebrenica. Con un gruppo misto di giovani Adopt Srebrenica lavoriamo sul tema della rielaborazione del passato e del conflitto di narrative nel complesso contesto post-guerra di Srebrenica e della Bosnia-Erzegovina in generale. Ogni anno organizziamo la Settimana Internazionale della Memoria, attività di accompagnamento per viaggi formativi, percorsi con le scuole, seminari, pubblicazioni ("I fiori di Srebrenica").

- Per una cultura dell'accoglienza: A partire dal Premio Internazionale Alexander Langer del 2014, conferito all'associazione Borderline Sicilia, la Fondazione Langer ha deciso di dedicare una parte del proprio lavoro al tema “Borderlands – Migrazioni, accoglienza: Alle Menschen (-Rechte) geschützt?”. A livello locale, da settembre 2014,  in collaborazione con l'oew (Organizzazione per un Mondo Solidale),  la Fondazione ha iniziato e portato avanti l'attività del Brenner/o Border Monitoring: una presenza di monitoraggio attivo lungo la “rotta del Brennero”. Un impegno anche pratico, dopo l'esperienza pluriennale della Fondazione di co-promuovere il "Master Mediatori dei Conflitti - Operatori di Pace".  Alcuni dati del monitoraggio vengono diffusi, tramite pubblicazioni e incontri pubblici, per sensibilizzare ed informare. 

- Archivio e biblioteca: negli anni è cresciuta una piccola biblioteca specializzata aperta al pubblico (libri, video, documenti, ritagli stampa), che si è formata intorno all’acquisizione e l’ordinamento dei materiali di lavoro di Alexander Langer; ai libri che contengono testi scritti dal 1960 al 1995 da Langer e pubblicazioni sul suo lavoro; alle personalità destinatarie del Premio Alexander Langer e agli ospiti di rilievo degli incontri euro-mediterranei; allo studio dell'esperienza autonomistica sudtirolese; al tema della Cultura dell'accoglienza e della gestione creativa dei conflitti.

Qui il report completo delle attività del 2015 e il programma per l'anno 2016.

Per qualsiasi informazione siamo a disposizione,

Grazie per il vostro sostegno!

Cordiali saluti,
Fondazione Alexander Langer Stiftung Onlus
Per info: info@alexanderlanger.net
0471/977691

 

pro dialog