pro dialog
Newsletter - Novembre 2015

Mercoledi 18 novembre, Pisa
“Politica e società: l'attualità del pensiero di Alexander Langer a 20 anni dalla sua morte”

Sala Regia del Comune di Pisa, h 18.00
Presentazione del libro “Alexander Langer: costruttore di ponti” di Marco Boato. Con la partecipazione di Terenzio Longobardi e Carlo Scaramuzzino. Modera Cinzia Colosimo.

Giovedi 19 novembre, Bolzano
Racconti da Euromediterranea 2015

Pippo Stage di via Cadorna dalle 19.30 in poi.
Serata dedicata ai ragazzi e alle ragazze che con l'associazione La Vispa Teresa, in collaborazione con la Fondazione Langer e grazie al sostegno dell'Ufficio Servizio giovani della Provincia, quest'estate hanno potuto partecipare a Euromediterranea 2015 in Bosnia in occasione del ventennale del genocidio di Srebrenica e della morte di A. Langer.

Potrete curiosare fra le foto fatte durante il viaggio, guardare un estratto del "Don Quijote" messo in scena in Bosnia fra le strade di Tuzla e Sarajevo e dalle 20.00 circa assistere alla performance che i ragazzi e le ragazze del gruppo hanno preparato per poter condividere con voi la loro esperienza di viaggio.
Non mancherà inoltre buona musica balcanica scelta da alcuni dei ragazzi e l'occasione di conoscere, gustandosi un aperitivo, chi ha partecipato al viaggio.

Sul sito della Fondazione altri report e articoli su Euromediterranea 2015


20-21 novembre 2015, Mantova
“Costruttori di ponti, saltatori di muri, esploratori di frontiera” Palazzo del Plenipotenziario

Venerdi 20, h 17.00-19.30 Storia e geografia dei flussi migratori e politiche dell'accoglienza
Sabato 21, dalle h 10.00 Bisogno di futuro. Domande, esperienze, progetti tra muri, ponti e confini. Giornata laboriatoriale “rete asilo” nata a Bolzano in occasione del Premio Alexander Langer 2014.

Ne discuteremo con: Edi Rabini (presidente della Fondazione Alex Langer), Luigi Monti (direttore della rivista Gli asini, educatore dell’associazione Giunchiglia-11), Francesco Ciafaloni (studioso di economia, lavoro, movimenti migratori), Sara Honegger (coordinatrice della scuola di italiano Asnada), Monika Weissensteiner (antropologa, Fondazione Alex Langer), Fausto Stocco (coordinatore dei servizi Sprar del Comune di Modena e socio di Giunchiglia-11), Marco Carsetti (fondatore delle edizioni Else e collaboratore della rivista “Gli Asini”), Fabio Ballerini (educatore, Pisa), Cettina Nicosiano (Sprar “I girasoli”, Mazzarino), Chiara Scorzoni (Centro Intercultura del Comune di Nonantola).


Il 10 novembre, presso l'aula magna dell'Istituto De Medici, si è tenuto l'incontro finale del progetto "Media Monitoring e Territorio Plurale - Informazione critica e ruolo dei media nel dialogo tra culture", realizzato dalla Fondazione Langer col supporto della Provincia di Bolzano. Il progetto Media Monitoring ha coinvolto 45 studenti degli istituti De Medici e Pascoli di Bolzano in un percorso di 7 incontri sul tema del monitoraggio dei media, in particolare in relazione al tema dell'immigrazione. Durante l'incontro del 10 novembre i ragazzi hanno interagito con gli ospiti fornendo impulsi alla discussione attraverso domande e considerazioni.

Hanno partecipato Anna Meli (Carta di Roma), Udo Enwereuzor (COSPE), Giuseppe de Cesare (caporedattore della RAI di Bolzano), Mara Alaimo (studentessa all'Università di Venezia), Robert Gabrielli (Associazione Sinti nel Mondo, Merano).


Recenti pubblicazioni
“Oltre Caino e Abele - Jenseits von Kain und Abel”, di Massimiliano Boschi, Adel Jabbar, Hans Karl Peterlini, Edizioni Alpha Beta Verlag, intorno all'attualità del testo di Langer “Tentativo di decalogo per la convivenza”

Leggi l'intervento del Presidente Arno Kompatscher all'interno del volume

“ABC Südtirol”, di Siegfried Baur, Giorgio Mezzalira, Edizioni Alpha Beta Verlag, mette a disposizione gli appunti scritti da Langer nel 1990, mai completati, per un possibile libro di storia del suo Sudtirolo.

I due volumi sono stati presentati a Bolzano il 24 ottobre durante la manifestazione dedicata ad Alexander Langer “Le parole della convivenza – Offenes Wort”.

Per maggiori informazioni
info@alexanderlanger.net