pro dialog
Newsletter Maggio 2015

Care amiche e cari amici,

eccovi alcune importanti notizie e gli eventi che la Fondazione ha in programma:

Appello per la liberazione di Narghes Mohammadi: il Gruppo parlamentare Verde-Ale ha inviato un appello alla Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza Federica Mogherini, sulle drammatiche condizioni di Narges Mohammadi, premio Alexander Langer 2009, di nuovo incarcerata ad Evin. Nella lettera a Federica Mogherini, i Verdi europei, associandosi ad analoghe iniziative sia parlamentari che della società civile, chiedono un intervento presso le autorità iraniane perchè le siano garantite cure adeguate e la scarcerazione.

EUROMEDITERRANEA 2015: E' possibile iscriversi ad Euromediterranea 2015, che si terrà tra Bolzano, Tuzla, Sarajevo e Srebrenica dal 2 all'11 luglio. Attraverso conferenze, laboratori e visite torneremo per le strade che Langer aveva percorso dal 1991 per cercare di fermare una guerra che appariva ogni giorno più feroce. Lo faremo insieme a molti interlocutori locali e internazionali che oggi lavorano per promuovere dialogo e convivenza in Bosnia e nel resto d'Europa. Per ogni informazione visitate il nostro sito o scrivete a giulia@alexanderlanger.net.

Premio Internazionale Alexander Langer 2015: Il Comitato Scientifico della Fondazione Langer ha deciso di assegnare il Premio Internazionale Alexander Langer per il 2015 all’Associazione Adopt Srebrenica (Bosnia-Erzegovina).
La consegna del premio avrà luogo a Bolzano il 2 luglio, nell’ambito dell’apertura del tradizionale incontro “Euromediterranea 2015” che si svolgerà poi dal 3 all’11 luglio in Bosnia-Erzegovina (Tuzla, Sarajevo e Srebrenica).

"Da Lampedusa al Brennero: per una cultura dell'accoglienza". Sfogliate online sul sito di Una Città il nuovo quaderno della Fondazione. Il quaderno raccoglie interviste e interventi dei protagonisti di Euromediterranea 2014, quando il premio Langer fu consegnato a Borderline Sicilia. Presto disponibile anche cartaceo.

Note da Tuzla: il 25 maggio a Tuzla si sono ricordati i 20 anni dalla granata lanciata sulla città che uccise 71 giovani e ne ferì 240. Irfanka Pasagic ci ha inviato un breve ricordo di quell'evento.

Prossimi appuntamenti:

  • Il 30 maggio a Pescara si terrà l'incontro "20 anni dopo: In dialogo con Alex Langer, viaggiatore leggero", h 10.30 Casa D'Annunzio, mostre e filmati; h 16.30 Auditorium Petruzzi, convegno.
  • Il 3 giugno la Fondazione sarà al Parlamento Europeo a Bruxelles a un evento organizzato dai Verdi europei per ricordare Alexander Langer nel ventennale della morte. Saranno presenti, fra gli altri, Nemanja Zekic e Merka Durakovic in rappresentanza dell'Associazione Adopt Srebrenica (Premio Langer 2015) e Giovanna Vaccaro di Borderline Sicilia (Premio Langer 2014). In questa occasione è stato invitato ad intervenire anche il marito di Narghes Mohammadi, Taghi Rahmani, rifugiato a Parigi.Per informazione: sarà possibile seguire l'evento del 3 giugno via web (in italiano, inglese, francese e tedesco) al seguente link: http://greenmediabox.eu/en/ct/91-alexander-langer
  • Il 17 giungo si terrà la tradizionale presentazione del Premio Langer alla Camera dei Deputati a Roma. Saranno presenti Muhamed Avdic, Valentina Gagic, Ademir Muharemovic e Amra Nalic di Adopt srebrenica.

Per maggiori informazioni e per partecipare a questi eventi scriveteci a info@alexanderlanger.net

Un caro saluto,

Fondazione Alexander Langer Stiftung