Euromediterranea Euromediterranea 2013 - L'arte del prendersi cura

2003: peace/guerra Frieden 2004: Europa 25-es.Polonia 2005: Langer/Srebrenica 2006: Anak Indonesia 2007: Aids - Sudafrica 2008: Ayuub - Somalia 2009: equal rights Iran 2010: memoria attiva 2011 haiti alive 2012 - Arabellion - Tunisia 2013 - L'arte del prendersi cura
biografie-bibliografie rassegna stampa
2014 - Borderlands 2015 - Da Langer a Srebrenica 2016 Euromediterranea 2017 - Andare oltre 2018 - Una terra in dialogo 2019 - Pro Europa
2005 10 anni con Alex (15) 2005 Brindisi per Alex (7) 2005 euromed - Sarajevo (6) 2005 Ricordi (5) 2006 Children of Memory (13) 2006 euromed-Ibu award (14) 2012 Arabellion! Donne in cammino (0) euromed 2005 - Brenner/o (11) euromed 2005 - Convivenza (12) euromed 2005 - ecologia (12) euromed 2005 - Hallo Ibrahim (2) euromed 2005 - Landtag (5) euromed 2005 - musica (19) euromed 2005 - srebrenica (17) euromed 2005 - srebrenica 2 (18) euromed 2005 - srebrenica 3 (17) euromed 2005 - srebrenica 4 (14) euromed 2005 - summerschool (18) euromed 2005 - summerschool 2 (19) euromed 2005 - summerschool 3 (6) euromed 2009 - Iran (29) euromed 2013-donatori musica (46) Euromed 2015-alex/Bosnia (40) euromediterranea 2011 - Haiti alive (14) EUROMEDITERRANEA 2014 BORDERLANDS (2) EUROMEDITERRANEA 2016 (21)

Sabato 6 luglio - Theater in Hof: - Bifo Band, Teatro canzone:L'amore fa bene (il dolore, invece no!):

26.6.2013, Bifo Band

L’associazione Culturale Bifo Band in collaborazione con il Teatro Mondo Piccino e la Compagnia Teatrale Il Nardo presenta: "L'amore fa bene (il dolore, invece no!)" spettacolo di Canzone Teatro liberamente tratto dal libro biblico di Giobbe.

Attraverso la canzone d'autore, monologhi e teatro di strada con utilizzo di marionette e atmosfere che si rifanno alla commedia dell'arte, la drammatica storia di Giobbe viene raccontata con uno stile così “contaminato" da far sì che la struttura della rappresentazione, pur rifacendosi ad una commedia greca, risulti alla fine accattivante e divertente tanta è l'evidente ironia che la pervade.

Giobbe, uomo retto, rispettato, ricco e felice, si ritrova improvvisamente "maledetto" precipitando in un crescente vortice di vicissitudini.

Chi ha deciso di intervenire in modo così devastante sulla sua vita "imminente"? Forse "il trascendente"?

Ma si può accettare un risvolto come questo della trascendenza?

Giobbe, ridendo di sé e degli "altri", ci accompagna nel suo percorso di ricerca del "senso" del dolore e della sofferenza .

THEATER IN HOF - piazza Erbe 37 - Bolzano
ore 20

Bifo Band - sito

 Autore: Claudio Bassi" <claudio.bassi@univr.it>

primario di chirurgia pancreatica dell'Ospedale di Verona

 

pro dialog