Fondazione Fondazione bacheca 2013

Statuto CdA - Revisori Comitato Scientifico-Garanzia bacheca 2005 bacheca 2006 bacheca 2007 bacheca 2008 bacheca 2009 bacheca 2010 bacheca 2011 bacheca 2012 bacheca 2013
bacheca 2014 bacheca 2015 bacheca 2016 bacheca 2017 bacheca 2018 bacheca 2019 bacheca 2020 bacheca 2021 Bergamaschi Paolo-info Mezzalira Giorgio Info memoria adelaide aglietta andreina emeri anna segre anna bravo lisa foa renzo imbeni marino vocci giuseppina ciuffreda José Ramos Regidor clemente manenti simone sechi Programma attività bilanci consuntivi Relazioni finali findbuch - archivio Quaderni della Fondazione Comunicati Stampa
RE 2009-giardino dell'Arca (18) Spazio all'integrazione! (12)

Presentata l'edizione 2013 di Euromediterranea 2013: I CARE - l'Arte del prendersi cura - Die Kunst der Pflege. Bolzano 3-6 luglio 2013

1.7.2013, Foundation

Dal 3 al 6 luglio a Bolzano si terrà Euromediterranea 2013: quattro giornate di dialoghi, musica, cinema su “L’arte del prendersi cura”, organizzate dalla Fondazione Alexander Langer Stiftung. Tra i protagonisti: la storica Barbara Duden, la soprano bolzanina Gemma Bertagnolli, i primari di oncologia Maurizio Cantore e Claudio Graiff, ma soprattutto, LA MUSICA.

"Da quando il Comitato scientifico della Fondazione ha deciso di assegnare il Premio Alexander Langer 2013 all’Associazione dei Donatori di Musica, abbiamo riscoperto l’attualità del pensiero di Ivan Illich che, giä a metà degli anni 70, aveva messo in guardia dai rischi di una totale medicalizzazione della vita". Così introduce il ricco programma dell'Euromediterranea di quest'anno il presidente Enzo Nicolodi. La storica del corpo delle donne, Barbara Duden, sarà così ospite della Fondazione il 4 e 5 luglio proprio per presentare il pensiero di Ivan Illich e per discutere con la giovane ricercatrice Olivia Fiorilli su biotecnologie e corpo delle donne.

“L’incontro con l’esperienza dei Donatori di Musica ci ha accompagnato, in questi mesi di preparazione, a comprendere la potenza della grande musica quando favorisce negli ospedali un  cambiamento dei rapporti tra malati e familiari, medici e infermieri” commenta Serena Rauzi, coordinatrice della manifestazione. La musica sarà infatti al centro di tutto il programma, a partire dalla stessa cerimonia di premiazione, prevista per il 5 luglio alle ore 17 presso l'ospedale di Bolzano, in cui il pubblico potrà godere del concerto di illustri “donatori di musica” quali Gemma Bertagnolli, Giovanni Bietti e Giuseppe Lupis (vedi programma allegato).

“La grande musica – sostiene Anna Bravo del Comitato scientifico ddella Fondazione - può agevolare l’ingresso vero della società civile nella quotidianità della cura”. Mentre ancora oggi l'«umanità» del curante è considerata dagli stessi pazienti un (pregevolissimo) di più, per i Donatori di Musica è parte integrante dell'eccellenza professionale, senza la quale non c'è buona medicina né buona terapia”. Di questo e molto altro si discuterà il 6 luglio mattina presso il centro Trevi in un forum moderato da Marianella Sclavi. 

Il cinema e il teatro introdurranno e concluderanno il variegato e stimolante programma: “Amour” del regista Haneke verrà proiettato presso il cinema Capitol il 3 luglio, mentre il 6 luglio alle 20 l'associazione culturale veronese Bifo Band presenterà al Teatro cortile lo spettacolo di canzone-teatro “L'amore fa bene (il dolore invece no!)”.

 Per maggiori informazioni:

Sezione sito Euromediterranea 2013

Fondazione Alexander-Langer-Stiftung - Serena Rauzi

Via Bottai 5 Bindergasse

39100 Bolzano/Bozen

Tel: 0471 977691 - Cell: 329 8825163

 

In ALLEGATO 

QUADERNO " Euromediterranea 2013" I CARE

 

 

 

La Fondazione Alexander Langer Stiftung

La Fondazione Alexander Langer Stiftung è nata nel 1997 in nome di Alexander Langer, politico, giornalista di origini sudtirolesi, le cui intuizioni sulla convivenza pacifica tra gruppi etnici diversi e sulla convivenza tra umanità e ambiente si rivolgevano con pari intensità alla vita in Sudtirolo, in Italia, in Europa e in tutto il mondo. La Fondazione con le sue iniziative e sostenendo quelle di altri, intende sviluppare e diffondere i temi per cui si batteva Alexander Langer per un mondo di pace in armonia con l'ambiente che ci circonda. 

Maggiori informazioni sulla Fondazione e le sue attività sono a disposizione su www.alexanderlanger.org

 

 

 

Il premio internazionale Alexander Langer

La Fondazione Alexander Langer Stiftung, dal 1997 assegna ogni anno un premio di 10.000 Euro a una persona o un'associazione che si è distinta in modo particolare nell'impegno per la difesa dei diritti di persone e minoranze, per la difesa dell'ambiente e per la diffusione di nuovi stili di vita, per la pace e la risoluzione pacifica e creativa dei conflitti.

Il premio viene sponsorizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano.

Maggiori informazioni su http://www.alexanderlanger.org/it/2.

 

 

quaderno-def.pdf (3,3 MB)
pro dialog