Fondazione Fondazione bacheca 2005

Statuto CdA - Revisori Comitato Scientifico-Garanzia bacheca 2005
bacheca 2006 bacheca 2007 bacheca 2008 bacheca 2009 bacheca 2010 bacheca 2011 bacheca 2012 bacheca 2013 bacheca 2014 bacheca 2015 bacheca 2016 bacheca 2017 bacheca 2018 bacheca 2019 bacheca 2020 Bergamaschi Paolo-info Mezzalira Giorgio Info memoria adelaide aglietta andreina emeri anna segre anna bravo lisa foa renzo imbeni marino vocci giuseppina ciuffreda José Ramos Regidor clemente manenti simone sechi Programma attività bilanci consuntivi Relazioni finali findbuch - archivio Quaderni della Fondazione
RE 2009-giardino dell'Arca (18) Spazio all'integrazione! (12)

Reggio Emilia, Inaugurazione Giardino dell'Arca dedicato ad Alexander Langer

30.10.2005, Programma allegato
Il giardino dell’Arca è un giardino costituito da alberi e fiori che rivestono un significato peculiare per le grandi fedi del mondo.Esso ha forma circolare, bordato da un rilievo di terra, che ospita al suo interno varie piante, che rappresentano diverse fedi, quali buddismo, cristianesimo, ebraismo, islamismo, religione degli indiani d’America, shinto, tao e confucianesimo.

Questo giardino, in occasione del decimo anniversario della sua morte, sarà dedicato ad Alexander Langer per l’impegno che ha profuso nel favorire il dialogo tra i diversi, oltrepassando i confini e rispettando le radici; per essere stato un “Hoffnungsträger”, portatore di speranza laddove essa era più ostruita e più offesa.

Sabato 12 Novembre 2005, Ore 9.30, Villa Ottavi - via Wagner (quartiere Orologio)
Presiedono:
William Orlandini, Presidente della Circoscrizione 3
Nando Rinaldi, Presidente del Consiglio Comunale
Interventi di:
Pinuccia Montanari - Assessore all'Ambiente del Comune,
Giovanni Catelani, Assessore alla Cultura
Fabio Levi ed Edi Rabini, Fondazione Langer
Vitaliano Biondi, Architetto, progettista dell'Arca,

Per informazioni:
Ufficio di Diritto Ambientale
Tel. 0522 456175
Assessorato Cultura e Sport
Tel. 0522 456785
pro dialog