Alexander Langer Alexander Langer Scritti di Alex Langer Semina verde

Scritti di Alex Langer
Albania Alto Adige Südtirol Bioetica Conflitti etnico-religiosi Convivenza Est/Ovest Europa Ex-Jugoslavia Incontri Israele/Palestina Mediterraneo Nord/Sud Politica Italia Politiche ambientali Politiche di pace Religiosità Semina verde
Stili di vita Bibliografie Biografie
Racconti, ricordi e dediche bibliografie - recensioni Tesi e ricerche Riviste Video - Audio
alexander langer (22)

Dieci punti per un manifesto europeo del gruppo verde al P.E.

1.3.1990, Archivio Langer - inedito
Il seguente testo di sintesi è stato preparato da Langer come base per un "manifesto del gruppo verde" riunito a Berlino, nel marzo 1990. Le divergenti valutazioni in seno al gruppo, in particolare sulla valenza dell'unificazione tedesca e di una futura Europa unita, non permisero l'approvazione di alcun documento finale.

10 Punti per un manifesto europeo del gruppo verde al P.E.

0. Preambolo (gioia per l'unificazione tra est e ovest, "è l'ora dei verdi")

1. L'Europa ha urgente bisogno di una conversione ecologica basata sull'autolimitazione

2. Per un'Europa unita, democratica, pluri-nazionale, regionalista e federalista: in questo contesto sì all'unificazione tedesca

3. Sviluppare la Comunità europea in direzione tale da trasformarla in comunità pan-europea

4. Per un'Europa pacifica e pacificatrice: graduale e simmetrico smantellamento dei blocchi, ritiro di tutte le truppe straniere, smilitarizzazione della politica di sicurezza

5. Per una civiltà della sufficienza e della misura - le opportunità dell'Est, le opportunità dell'Ovest

6. Cooperazione, limitazione dei danni, reciprocità, integrazione tra Est e Ovest: no alla "sudamericanizzazione" dell'Europa dell'Est

7. Cancellare i debiti finanziari dell'Est; pagare il comune debito ecologico, piuttosto che buttarsi su politiche di "adattamento strutturale"

8. L'integrazione tra Est e Ovest non può essere nè forzata nè comperata - ha bisogno di tempo. Unire l'Europa dal basso.

9. L'Europa, partner solidale del sud del pianeta

10. Un Parlamento verde d'Europa quale forum permanente per la costruzione di un'Europa ecologica, pacifica, democratica, non-violenta, solidale, libertaria, giusta e fraterna.

(E' disponibile in lingua tedesca il testo elaborato dei 10 punti così sintetizzati nel marzo 1990)
pro dialog