Alexander Langer Alexander Langer Scritti di Alex Langer Semina verde

Scritti di Alex Langer
Albania Alto Adige Südtirol Bioetica Conflitti etnico-religiosi Convivenza Est/Ovest Europa Ex-Jugoslavia Incontri Israele/Palestina Mediterraneo Nord/Sud Politica Italia Politiche ambientali Politiche di pace Religiosità Semina verde
Stili di vita Bibliografie Biografie
Racconti, ricordi e dediche bibliografie - recensioni Tesi e ricerche Riviste Video - Audio
alexander langer (22)

Colloquio con Claudia Roth sul futuro dei verdi in Europa

1.5.1995, da "La via verde", ed. Passigli, maggio 1995

Negli anni '80 il movimento verde ha suscitato un nuovo approccio alla politica, all'economia, alla società. La questione ambientale, vista non come hobby ecologico o come problema settoriale da risolvere,...

Quando l’economia uccide… bisogna cambiare

27.1.1995, Centro Ricerca Pace Viterbo-conferenza
Vorrei innanzitutto fare un ricordo per tutti significativo: oggi, in tutto il mondo, si svolge il ricordo dell'olocausto di Auschwitz e forse molte crisi di umanità che oggi stiamo affrontando...

Alexander Langer - Lettera agli amici di "Una città", un dono natalizio

2.12.1994, Da una lettera a numerose amiche e amici ai quali segnalava e donava la rivista di Forlí "Una Città", Avvento/Natale 94

Personalmente ho passato un periodo di transizione assai travagliato, la decisione di ricandidarmi finalmente al Parlamento europeo non è stata per nulla facile, ed ho faticato anche ad accettare...

La conversione ecologica potrà affermarsi soltanto se apparirà socialmente desiderabile.

1.8.1994, Colloqui di Dobbiaco, Il Viaggiatore leggero 1996

1.Abbiamo creato falsa ricchezza per combattere false povertà - Re Mida patrono del nostro tempo

Da qualche secolo ed in rapido crescendo si produce falsa ricchezza per sfuggire a false povertà....

Rendiconto contabile della prima legislatura al P.E.

31.7.1994, Fondazione Langer
Da quando è stato per la prima volta eletto in consiglio regionale, nel novembre 1978, non ha mai rinunciato all'abitudine di tenere una meticolosa contabilità delle entrate e delle uscite...

Molti soldi passano per le mani degli europarlamentari

16.5.1994, Da un'intervista a "Tam-tam verde" del 16.5.94
Il lavoro di parlamentare europeo richiede innanzitutto, un'altissima mobilità. Il posto di lavoro ordinario è a Bruxelles e (una settimana al mese) a Strasburgo, il contatto con la gente...

L'ambiente, i movimenti, i partiti

1.11.1993, in "Il viaggiatore leggero", Sellerio
Vedo tre aspetti decisivi per radicare una efficace tutela dell'ambiente: 1) identificare nella svolta ecologica una primaria urgenza del nostro tempo e volerla effettivamente compiere (un problema di...

Storia del movimento verde in Italia: i verdi come le vergini stolte?

1.5.1993, Saggio per "Peuples méditerranées", Paris - Traduzione
Con le elezioni politiche del 5 aprile 1992 il panorama politico in Italia cambia profondamente ed una vera e propria crisi di regime comincia a precipitare. Si può dire che da quella data le...

Culture della sinistra e culture dei verdi

2.4.1993, Ferrara - Archivio LAnger
Nessuno ce la farà a convincere le grandi masse popolari (per usare un termine evocativo, carico di ideologia) del fatto che con il rovinoso crollo dei regimi del socialismo reale è fallita...

Nobili cause e tentazioni totalitarie

15.11.1992, Da "Il Mattino dell'Alto Adige"
Non c'è nobile causa o idea nella storia che non sia stata o non possa essere pervertita nel suo contrario.

Il cristianesimo e stato utilizzato per giustificare genocidi di popolazioni indigene...

Un Parlamento verde d'Europa

1.11.1991, Archivio Langer
Relazione alla prima e unica sessione del "Parlamento verde d'Europa" che si è tenuta alla sede del P.E. a Strasburgo, nel luglio 1990, quando Alexander Langer era, insieme a Maria Santos,...

I serpenti, le colombe e fantozzi

1.10.1991
"I Verdi sono diventati "di serra". Bisogna verificare, seriamente, se la gente ritiene di avere ancora bisogno di noi. E, nel caso, uscire in campo aperto". Sintesi dell'intervento...

I verdi dopo i grünen

1.5.1991, In: "Metafora verde", maggio 1991
Con le elezioni del nuovo Bundestag della Germania unificata (2-12-1990) i "Grünen" sono sostanzialmente spariti dal parlamento. Dai 42 deputati verdi che erano stati eletti nel 1987 nella...

Il comunismo è morto, il capitalismo uccide: quale sviluppo?

28.10.1990, Azione nonviolenta, aprile 1991

Normal 0 14 false false false IT ZH-CN X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

Resoconto della tavola rotonda conclusiva condotta da Alex Langer con Mauro Paissan, Wolfgang...

Tra verde reale e verde legale

1.6.1990
Ha ragione Mauro Paissan, con le sue considerazioni sul voto verde ("il manifesto", 8 maggio 1990). In bene e in male. Si sbaglierebbe a sottovalutare o addirittura a tacere l'importanza del...

Dopo le elezioni europee, i verdi divisi: perché?

1.4.1990, Tam Tam Verde - Intervista

Liste Verdi e Verdi Arcobaleno, anziché unificarsi, sembrano lacerati da divisioni interne. Tu che avevi promosso l'anno scorso il "Concilio" dell'unificazione, ora parli di "Sfederazione"...

I verdi nella nuova Europa

1.3.1990, in: Nuova Ecologia, marzo 1990
Si moltiplicano gli appuntamenti internazionali dei verdi europei che risentono decisamente della scossa che ha cambiato la faccia all'Europa ma sono tuttora incerti su come reagire e come rapportarvisi....

Dieci punti per un manifesto europeo del gruppo verde al P.E.

1.3.1990, Archivio Langer - inedito
Il seguente testo di sintesi è stato preparato da Langer come base per un "manifesto del gruppo verde" riunito a Berlino, nel marzo 1990. Le divergenti valutazioni in seno al gruppo, in...

Europeisti ed antieuropeisti verdi

1.2.1990, da Nuova Ecologia, febbraio 1990
Aumenta, in seno al gruppo verde al P.E., la divergenza di posizioni tra "europeisti" ed "anti-europeisti", tanto da costituire al momento il principale contrasto politico di fondo...

Il gruppo verde al Parlamento Europeo

1.9.1989, da "Nuova Ecologia", 9/1989
Quattro lunghe settimane di discussioni, trattative ed anche incomprensioni ci sono volute per formare il nuovo "gruppo verde al parlamento europeo" che alla fine si è costituito con 30...

Onda verde - Grüne in italien

1.7.1989, aus: "Das Parlament",JULI 1989
Wenige Tage nach der Europawahl 1989, die in Italien die Grünen aus dem Stand auf über 6 % der Stimmen (2,1 Millionen Stimmen, 5 Mandate, verteilt auf 2 Listen) gebracht hat, ist die "onda...

Sciogliere le liste verdi?

24.6.1987, "Il Manifesto" - mercoledì 24 giugno 1987
Il successo elettorale della lista verde, di cui tanti commentatori si sono stupiti, rappresenta sicuramente un buon inizio, a resta ancora largamente al di sotto delle potenzialità che già...

Il colore dei verdi

1.4.1987
Lungo le strade di Roma si possono vedere numerose scritte "no al nucleare!". Qualcuna è firmata "autonomia operaia". Qua e la a questa firma, apposta in vernice rossa, si sovrappone...

Attenzione: i centri creano le periferie

1.2.1987
1) Le mozioni presentate a Finale Ligure erano comunque piuttosto infelici, perché tutti i presenti si trovarono di fronte ad un "fatto compiuto" ("Statuto di Senigallia") e...

Movimento ecologista e istituzioni politiche

1.1.1987, La cultura dei verdi, ed. Ambiente e società
Dall'esperienza delle universita'verdi i grandi temi dell'ecologismo. Scritti di A. Donati - E. Tiezzi - A. Russo - F. Butera - L. Conti -G. Silvestrini - A. Langer - W. Sachs - H. Zampariolo - G. Lavanco...

La nuova alleanza

1.3.1986, MICROMEGA 3/86
Allo schema faustiano che esalta il superamento dei propri limiti, i verdi contrappongono la minacciosa parabola dell'apprendista stregone e valorizzano il rispetto dei limiti dello sviluppo. Un'interpretazione...

Profeta verde

1.3.1986
E' la primavera del 1985, le elezioni amministrative sono imminenti, in molte città e regioni ci saranno "liste verdi". Sulla terza pagina di un quotidiano romano mi trovo apostrofato...

Quanto sono verdi i conservatori, quanto sono conservatori i verdi

1.10.1985, da "Alfabeta", ottobre 85
I "verdi", per quanto ancora in statu nascenti e quindi poco definiti e caratterizzati, nei vari paesi hanno assunto sinora il volto di un movimento essenzialmente utopistico. Intendo dire: un...

Alexander Langer: che fine fa la rivoluzione

11.9.1985, Manoscritto per Istituto Aurora

1. Sul concetto di avanguardia..
Il concetto stesso viene definito in modo militare. Avanguardia si riferisce ad un modello di guerra. I promotori, gli agitatori, i salvatori, i missionari, le avanguardie,...

Adriano Sofri dialoga con Alexander Langer: Le liste verdi prima del calcio di rigore

4.5.1985, "Fine Secolo", 4 maggio 1985, Viaggiatore leggero 1996

Lo potrei presentare come il capo dei verdi, se non fosse che i verdi sono senza capo né coda. Si chiama Alexander Langer, ha 38 anni, è consigliere regionale a Bolzano.

Fa la spola per...

Le radici europee

1.3.1985, "Socialismo Oggi", Marzo 1985 Anno II - N. 1
Una parte delle attenzioni che oggi la stampa e l'opinione pubblica riservano ai cosiddetti verdi è dovuta al riflesso di risultati elettorali in alcuni paesi europei, e in particolare alla comparsa...

Perché tanto scandalo a sinistra? E' vero, il verde non passa per la cruna dell'ago rosso.

26.1.1985, da "Il Manifesto", sabato 26 gennaio 1985- intervista
Il 1.dicembre scorso, Alexander Langer, introducendo a Firenze l'assemblea nazionale in vista della costituzione delle liste verdi, affermò che gli ecologisti "non sono nè di destra...

Sindacato e limiti della crescita

1.1.1985, VerdeUIL
In tutto il mondo industrializzato ormai si conoscono e si usano i famosi adesivi "nucleare? no grazie!" che sono diventati uno degli emblemi del "movimento alternativo", e più...

Comincia da noi la lotta contro il sottosviluppo

1.1.1985, Terra Nuova N.2 - Gennaio 1985 - Forum
Riflessioni sul Convegno a Bolzano su "Nord-Sud: il Terzo Mondo e noi. Interdipendenza e cooperazione". Realizzato un importante collegamento tra la cooperazione internazionale, l'area verde-alternativa...

Relazione introduttiva alla prima assemblea nazionale dei Verdi italiani

8.12.1984, Firenze, inedito
Ringrazio la presidenza ed i promotori di questa assemblea per avermi voluto affidare questa relazione introduttiva che svolgerò senza alcuna pretesa di rappresentatività (che semmai dovrebbe...

Qualche modesto consiglio ad un giovane che si voglia dare al commercio verde

14.9.1984, Nuova Ecologia
Non farti ossessionare dall'idea di dover comunque inventare liste verdi come conigli dal cilindro. Agisci se hai in mente una grande causa, condivisa da altri e ritenuta tale dalla gente; non serve "l'art....

Ecologia e movimento operaio - Un conflitto inevitabile?

1.10.1983, Ottobre 1983, VerdeUIL
E' un vero e proprio luogo comune truffaldino, quello che vorrebbe in contrasto immanente il movimento ecologico con quello operaio, o più in generale l'ecologia con il lavoro.

Ma tant'è...
pro dialog