Adopt Srebrenica Adopt Srebrenica adopt srebrenica 2018

Chi siamo Centro di documentazione Adopt Srebrenica Io non odio/Ja ne mrzim - La storia di Zijo Euromediterranea 2015 in Bosnia-Erzegovina Settimana Internazionale 2014 Settimana Internazionale 2013 Settimana Internazionale 2012 Settimana Internazionale 2011 dosta! Srebrenica&Bolzano 2011 Viaggio 11 luglio 2010 Settimana Internazionale 2010 Viaggio 11 luglio 2009 News e appuntamenti 2009-2014 Settimana Internazionale 2009 Diario da Srebrenica 2009 Viaggio a Strasburgo 2009 Su Srebrenica e sulla Bosnia 2005/2009 Eventi "Al di là della guerra" 2009 Irfanka Pašagić - commenti Dopo Dayton / maggio 2008 Settimana Internazionale 2008 Viaggio 11 luglio 2008 Viaggio 11 luglio 2007 / scritti 2005-2007 Settimana Internazionale 2007 Media coverage 2005 / 2007 Link Emergenza alluvioni BIH 2014-2015 Osmače e Brežani / Premio Carlo Scarpa 2014 adopt srebrenica 2018
adopt srebrenica 2016 adopt srebrenica 2019 Adopt Srebrenica 2017 Tuzla ricorda Alexander Langer I fiori di Srebrenica - Quaderno Rete Lilliput Ferrara 11 luglio 2020 dal Sudtirolo a Srebrenica
Adopt Srebrenica Group (6) as / Vivere Srebrenica 2010 (3) as-viaggi memoria e 11 luglio 2009 (52) Bz-Dayton Culture 06.17 (6) Bz-Dayton Eurac 15.06 (5) Bz-Dayton faces (10) Bz-Dayton Master Meeting 06.17 (13) Bz-Dayton Meeting with local institutions 06.16 (2) Bz-Dayton-Conference 06.17 (17) Bz-Dayton-Meeting Trento 06-16 (15) euromed 2015-mostra (14) Sett.internazionale 2011 (36) Settimana internaz 2007 (9) Settimana internaz. 2008 (37) settimana internaz.2008-2 (17) Settimana internaz.2009 (28) settimana internazioale 2014 (52) Srebrenica -Potocari - 11.7.2007 (9) srebrenica-mars mira 2010 (8) Srebrenica-Potocari 11.7.2005 (4) Srebrenica-Potocari 11.7.2005 (9) Srebrenica-Potocari 11.7.2006 (6) Tuzla - 07 - 2006 (9) Tuzla - Modena City Ramblers (4) Tuzlanska Amica (13) viaggio a strasburgo 2009 (26)

Si conclude la Settimana della memoria. Grazie ad Adopt Srebrenica

30.8.2018, Massimo Luciani, Edvige Ricci facebook

Finisce una settimana intensa, bei segnali una volontà di reagire e di essere un argine alla fuga da quei territori. Grazie a Valentina Gagic Lazic, Bekir Halilovic, Amra Nalic, Borko Gragicevic, Muhamed Avdic, Selma Nalic e chi con loro oggi è anima dell'associazione.

La Bosnia mi è ormai familiare, luoghi carichi di emozioni pubbliche e private. Ci sono le relazioni umane e sono forti, piene di affetto e amicizia. Ci sono le lezioni politiche non solo per la memoria di quanto accaduto, ma anche sul presente. L' assenza imperdonabile dell' Europa che non ha attuato gli accordi di DAYTON e i segni della precarietà della coesistenza tra le diverse provenienze "etniche". Poi ascolti le parole di Sradnom Puhalom vedi il lavoro di Adopt e ti torna la speranza, c'è una rotta da percorrere, una luce da seguire.
Il comunicato di Massimo Luciani ed Edvige Ricci
Settimana internazionale a Srebrenica -25/31 agosto 2018-
“ADOPT SREBRENICA” è ormai progetto bosniaco!
È accaduto, dopo anni di progettualità, relazioni personali, viaggi, scambi, dibattiti, confronti di ogni tipo,una straordinaria mostra fotografica realizzata Luciano D’Angelo … il nostro “italiano” “Adopt Srebrenica” - impegno solidale ma anche progetto politico per una nuova Europa, “ponte” di ascolto e ripresa di relazioni di convivenza dopo le lacerazioni della guerra balcanica - diventa “associazione” e “progetto” in mano a giovani donne e uomini della città del genocidio!

Un progetto per coltivare un legame diretto fra l’Abruzzo e Srebrenica per commemorare i 23 anni trascorsi dal genocidio che ha avuto come teatro la città bosniaca.La ripresa del dialogo è avviata e i giovani se ne faranno protagonisti.
Sperando che, in Italia e in Europa nessuno dimentichi la lezione “balcanica”!

pro dialog