Scritti di Alexander Langer

News

Gennaio Januar - Il meglio deve ancora venire! (9.1.2023) Dicembre Dezember - Cambiare restando fedeli a sé stessi (2.12.2022) Programma 2023 - I semestre (30.11.2022) Mind the Gaps (31.10.2022) Presentazione Umijeće zajedničkog življenja (26.10.2022) La guerra giusta è sbagliata - newsletter ottobre (2.10.2022) Newsletter Settembre September 2022 (2.9.2022) La Fondazione Alexander Langer Stiftung (31.8.2022) Agosto 2022: Tuzla cittadinanza onoraria ad Alexander Langer & Settimana Internazionale (23.8.2022) Newsletter Agosto Augusto 2022 (4.8.2022) Invito Euromediterranea 2022 (16.6.2022) Giugno 2022 Juli - TORNA EUROMEDITERRANEA (16.6.2022) Newletter GIUGNO - JUNI (1.6.2022) NEWSLETTER MAGGIO 2022 MAI (2.5.2022) NEWSLETTER Aprile 2022 April - ASSEMBLEA-VOLLVERSAMMLUNG (28.3.2022) Contro la guerra, cambia la vita (1.3.2022) NEWSLETTER MARZO MÄRZ (25.2.2022) "Alexander Langer – un uomo del nostro tempo". Prima Edizione della Lectio Langer, incontro con Fabio Levi (14.2.2022) NEWSLETTER Februar - Febbraio 2022 (8.2.2022) Gennaio - Januar 2022 (27.1.2022) ICH TRETE BEI - MI ASSOCIO! Campagna adesione Amici e Amiche della Fondazione (24.1.2022) DICEMBRE - DEZEMBER (15.12.2021) Newsletter DICEMBRE 2021 DEZEMBER (10.12.2021) Care amiche e amici (2.12.2021) Sarajevo - Cittdinanza onoraria ad Alexander Langer (26.2.2021) News luglio/Juli 1985: Narges Mohamadi - Andreina Emeri (29.7.2020) giugno/luglio 2020: da Alexander Langer a Srebrenica (30.6.2020) 4 giugno: da Tienanmen a Hong Kong, prima che sia troppo tardi (4.6.2020) Lettera aperta alle istituzioni: Accoglienza senza fissa dimora a Bolzano durante la cd. Emergenza CoVid-19 (20.3.2020) Alexander Langer, Srebrenica e l'anno che verrà (3.3.2020) 2020: Alexander Langer e Srebrenica, 25 anni dopo (3.3.2020) Khalida Toumi, Narges Mohammadi, Anna Bravo...e l'anno che verrà (25.12.2019) I quaderni della Fondazione Alexander Langer Stiftung (30.10.2019) 5‰ cinque per mille e sostegno - Fünf Promille und Unterstützung (27.5.2015)

Programma 2023 - I semestre

30.11.2022

Attenzione! Il calendario delle attività del primo semestre è in continuo aggiornamento, perchè stiamo lavorando a molte altre cose.

Lunedì 27 febbraio - II Lectio Langer  (Bolzano)

Secondo appunatmento delle lezioni pubbliche che riprendono e attualizzano i temi del decalogo per la convivenza. Sarà il prof. Francesco Palermo a tenere questo incontro di riflessione sul quinto punto del decalogo: "Definire e delimitare nel modo meno rigido possibile l'appartenenza, non escludere appartenenze e interferenze plurime."

Venerdì 3 e sabato 4 marzo - ConVIVERE  (Vipiteno)

Presentazione del libro "Laura non c'è. Dialoghi possibili con Laura Conti " con Barbara Bonomi Romagnoli e Marina Turi presso la Biblioteca Civica di Vipiteno. Un'occasione per "conoscere una delle pensatrici più importanti del nostro paese, considerata a ragione la fondatrice dell’ambientalismo scientifico in Italia che per ragioni incomprensibili non ha trovato posto nei libri di storia e nel nostro patrimonio culturale".

Workshop - Ein Workshop zum Thema conVIVERE – Zusammenleben, zu welchem Privatpersonen und lokale Vereine aus allen Bereichen herzlich eingeladen sind, um gemeinsam über das Zusammenleben in Vergangenheit, Gegenwart und Zukunft nachzudenken und gemeinsam konkrete Projekte und Ideen zu erarbeiten, welche uns wieder Richtung Miteinander bewegen sollen und dem aktuellen Nebeneinander und Ohneeinander entgegenwirken sollen. Das gemeinsame Erinnern an Alexander Langer, seine Schriften und seine Idee einer Kultur des plurikulturellen Zusammenlebens bilden die Arbeitsbasis dieses Nachmittags.

Mercoledì 15 marzo - presentazione del progetto "Il grande padre" (Bolzano)

Un progetto del giornalista Christian Elia e della fotografa Camilla De Maffei, entrambi impegnati da anni a raccontare l'Albania, un paese vicino e allo stesso tempo troppo lontano nell'immaginario degli italiani. Grande Padre nasce per riflettere su quanto resta degli anni del regime nei comportamenti, nella quotidianità, nella memoria degli albanesi.

Giovedì 16 marzo - presentazione del libro "S'avanza uno strano soldato - Il movimento per la democratizzazione delle forze armate 1970 -1977" (Bolzano)

"S'avanza uno strano soldato" è il titolo di una canzone del movimento operaio, prestato a questo saggio che racconta dei proletari in divisa. "Il tentativo è di offrire, per la prima volta in maniera organica, un quadro delle lotte che interessarono le caserme italiane apartire dal 1970 e che inenscarono un movimento capace di relazionarsi, seppur per un lasso di tempo breve, con altri settori della società (...)" - dalla presentazione

Venerdì 31 marzo - presentazione del libro "Sbiancare un etiope - La costruzione di un immaginario razzista" (Bolzano)

In questo libro Federico Faloppa spiega bene come il pregiudizio sia tanto radicato, tenace e subdolo proprio perché ha una storia che qui troviamo raccolta in frammenti e ricostruita in vicende, muovendosi tra proverbi popolari, fiabe antiche e commedie secentesche, affreschi medievali e dipinti rinascimentali, vignette satiriche e manifesti pubblicitari, pamphlet politici e romanzi autobiografici. Per questo motivo non bastano proclami, slogan e proteste ad abbattere il pregiudizio, va estirpato come si fa con una dinamica culturale tossica che affligge la collettività. 

Sabato 13 e domenica 14 maggio - Assemblea delle amiche e degli amici (Verona)

Ci incontriamo di persona per raccontarvi quello che facciamo e vorremmo fare e ascoltare i vostri suggerimenti e critiche. Ma anche per chicchierare e mangiare, per ritrovare il piacere di stare insieme.

Sabato 20 maggio - Giornata mondiale delle api

Parlare di api e pesticidi da un punto di vista che non ti aspetti.

 

pro dialog