Adopt Srebrenica Adopt Srebrenica Eventi "Al di là della guerra" 2009 Video documentari

Chi siamo Centro di documentazione Adopt Srebrenica Io non odio/Ja ne mrzim - La storia di Zijo Euromediterranea 2015 in Bosnia-Erzegovina Settimana Internazionale 2014 Settimana Internazionale 2013 Settimana Internazionale 2012 Settimana Internazionale 2011 dosta! Srebrenica&Bolzano 2011 Viaggio 11 luglio 2010 Settimana Internazionale 2010 Viaggio 11 luglio 2009 News e appuntamenti 2009-2014 Settimana Internazionale 2009 Diario da Srebrenica 2009 Viaggio a Strasburgo 2009 Su Srebrenica e sulla Bosnia 2005/2009 Eventi "Al di là della guerra" 2009
Seminario di avvio Seminari nelle scuole Spettacolo Confini Presentazioni di libri Trasmissioni radio Video documentari
Concerto finale
Irfanka Pašagić - commenti Dopo Dayton / maggio 2008 Settimana Internazionale 2008 Viaggio 11 luglio 2008 Viaggio 11 luglio 2007 / scritti 2005-2007 Settimana Internazionale 2007 Media coverage 2005 / 2007 Link Emergenza alluvioni BIH 2014-2015 Osmače e Brežani / Premio Carlo Scarpa 2014 adopt srebrenica 2018 adopt srebrenica 2016 adopt srebrenica 2019 Adopt Srebrenica 2017 Tuzla ricorda Alexander Langer I fiori di Srebrenica - Quaderno Rete Lilliput Ferrara 11 luglio 2020 dal Sudtirolo a Srebrenica
(14) (26) adopt Srebrenica Group (6) as / Experience Srebrenica 2010 (3) as- memory travel 11 July 2009 (52) Bz-Dayton -Meeting Trento 06-16 (15) Bz-Dayton Culture 06.17 (6) Bz-Dayton Eurac 15.06 (5) Bz-Dayton faces (10) Bz-Dayton Master Meeting 06.17 (13) Bz-Dayton Meeting with local institutions 06.16 (2) Bz-Dayton-Conference 06.17 (17) Cooperation for memory 2011 (36) Internat. Conference 2008 (37) Internat.Conference 2007. (9) Internat.Conference 2008-2 (17) International Week 2009 (28) international Week 2014 (52) Srebrenica - Potocari 11.7.2007 (9) Srebrenica 11.7.2005 (4) Srebrenica 11.7.2005 (9) Srebrenica 11.7.2006 (6) srebrenica-mars mira 2010 (8) Tuzla 07.2006 (9) Tuzla-Modena City Ramblers (4) Tuzlanska amica (13)

Videobalkans: si concludono le proiezioni di documentari - 28/04/10

Apr 24, 2010, Fondazione Alexander Langer Stiftung

Fondazione Alexander Langer - progetto Adopt Srebrenica

Cineforum Bolzano

 

VIDEOBALKANS
Ciclo di documentari sulla Bosnia Erzegovina „al di là della guerra“

Mercoledì 28 aprile 2010 – ore 20.30
Videodrome – via Roen 6 – Bolzano

 

I BALCANI, IL DOPOGUERRA, LA MUSICA

Si conclude a Bolzano il ciclo di documentari Videobalkans.

Invitato a presenziare Stefano Savona, premio speciale della Giuria al Festival di Locarno per l’eccezionale documentario ripreso dentro Gaza assediata nel 2009.

 

Si conclude mercoledì 28 aprile alle 20.30 presso il Videodrome di via Roen 6 a Bolzano il ciclo di quattro appuntamenti settimanali con i documentari di Videobalkans. La serata avrà per filo conduttore la musica, con la proiezione di due diversi filmati. Nel primo, “Il tuffo della rondine”, si racconta il ritorno a Mostar di Massimo Zamboni, storico fondatore del gruppo musicale CSI, che proprio in quella città aveva tenuto uno degli ultimi concerti nel 1997 prima di sciogliersi. Sullo sfondo del celebre ponte, ricostruito dopo la distruzione subita in guerra, Zamboni incontra tre intellettuali mostarini conosciuti dieci anni prima. E racconta le loro storie controcorrente. (Video in lingua italiana).

Il secondo video, “Di chi è questa canzone?”, è della regista bulgara Adela Peeva, che registratore alla mano gira i Balcani alla ricerca delle origini di una musica popolare. Turchia, Grecia, Albania, Bosnia Erzegovina, Macedonia, Serbia, Bulgaria… alla sua domanda sempre la stessa, prevedibile, risposta. Un modo divertente ed intelligente di indagare le ragioni profonde dei nazionalismi. Un video premiato in numerosi festival internazionali. (Video in lingua originale con sottotitoli inglesi).

Alla serata è stato invitato Stefano Savona, regista del primo documentario e celebre in Italia per il suo recente “Piombo fuso”, eccezionale video girato dall’interno di Gaza durante l’attacco militare israeliano del gennaio 2009. Un documentario che è anche impegno civile, e che gli è valso il Premio speciale della giuria al Festival del cinema di Locarno.

 

Ingresso/Eintritt: 3 euro + tessera annuale Cineforum Bolzano (costo: 3 euro)

Documentari nell’ambito di “Al di là della guerra. Percorso artistico letterario alla scoperta di Srebrenica e della Bosnia Erzegovina”

Con il contributo dell’Ufficio Affari di Gabinetto della Provincia Autonoma di Bolzano.

 

 

pro dialog