Adopt Srebrenica Adopt Srebrenica News e appuntamenti 2009-2014

Chi siamo Centro di documentazione Adopt Srebrenica Io non odio/Ja ne mrzim - La storia di Zijo Euromediterranea 2015 in Bosnia-Erzegovina Settimana Internazionale 2014 Settimana Internazionale 2013 Settimana Internazionale 2012 Settimana Internazionale 2011 dosta! Srebrenica&Bolzano 2011 Viaggio 11 luglio 2010 Settimana Internazionale 2010 Viaggio 11 luglio 2009 News e appuntamenti 2009-2014
Settimana Internazionale 2009 Diario da Srebrenica 2009 Viaggio a Strasburgo 2009 Su Srebrenica e sulla Bosnia 2005/2009 Eventi "Al di là della guerra" 2009 Irfanka Pašagić - commenti Settimana Internazionale 2008 Viaggio 11 luglio 2008 Dopo Dayton / maggio 2008 Viaggio 11 luglio 2007 / scritti 2005-2007 Settimana Internazionale 2007 Media coverage 2005 / 2007 Link Emergenza alluvioni BIH 2014-2015 Osmače e Brežani / Premio Carlo Scarpa 2014 adopt srebrenica 2018 adopt srebrenica 2016 adopt srebrenica 2019 Adopt Srebrenica 2017 Tuzla ricorda Alexander Langer I fiori di Srebrenica - Quaderno Rete Lilliput Ferrara
(14) (26) adopt Srebrenica Group (6) as / Experience Srebrenica 2010 (3) as- memory travel 11 July 2009 (52) Bz-Dayton -Meeting Trento 06-16 (15) Bz-Dayton Culture 06.17 (6) Bz-Dayton Eurac 15.06 (5) Bz-Dayton faces (10) Bz-Dayton Master Meeting 06.17 (13) Bz-Dayton Meeting with local institutions 06.16 (2) Bz-Dayton-Conference 06.17 (17) Cooperation for memory 2011 (36) Internat. Conference 2008 (37) Internat.Conference 2007. (9) Internat.Conference 2008-2 (17) International Week 2009 (28) international Week 2014 (52) Srebrenica - Potocari 11.7.2007 (9) Srebrenica 11.7.2005 (4) Srebrenica 11.7.2005 (9) Srebrenica 11.7.2006 (6) srebrenica-mars mira 2010 (8) Tuzla 07.2006 (9) Tuzla-Modena City Ramblers (4) Tuzlanska amica (13)

Adopt Srebrenica a Pescara

Dec 20, 2010, www.miladonnaambiente.org

Pescara ancora vicina a Srebrenica

PESCARA - Nella serata di mercoledì 15 dicembre, nei locali della sede di Overlook, in via dei Marrucini, si è svolta una serata con musica, letture, riflessioni all’insegna del ricordo dei fatti di Srebrenica, per continuare a lavorare su un progetto di recupero della memoria di eventi apparentemente così lontani nella storia ed invece vicinissimi negli esiti e nelle conseguenze. Ospiti due giovani amici arrivati da Bolzano, Andrea Rizza della fondazione Langer e Nina Delalic, studentessa bosniaca. E’ stata una serata “fra amici”, scandita dal racconto, dai suoni e dall’ascolto, e dalla ricerca di fondo di un mondo migliore, intanto per Srebrenica e, quindi, per tutti noi. La locandina dell’evento: Srebrenica

Di seguito il servizio che il TG3 ha dedicato all’argomento.

http://www.miladonnambiente.org/mila/?p=211 

 

 

pro dialog