Fondazione | Alexander Langer | Stiftung

Invito Trento, martedì 10 aprile: Migranti. Diritti Negati, tra marginaità sociale e barriere amministrative
2.4.2018, Antenne Migranti,

L'incontro di martedì 10 aprile "Migranti. Diritti negati. Tra marginalità sociale e barriere amministrative", al CSFI di Trento, vuole offrire un quadro generale della situazione italiana e regionale attraverso la presentazione del rapporto "Fuori Campo" di Medici Senza Frontiere e del lavoro di monitoraggio nei centri d'accoglienza straordinaria della Campagna LasciateCIEntrare.

Se da una parte, infatti, sono molteplici le cause che spingono un numero crescente di migranti e rifugiati in condizioni di vulnerabilità e invisibilità, con difficoltà ad accedere a servizi essenziali, che invece dovrebbero essere costituzionalmente garantiti, dall'altra, è necessario far emergere quali sono le istanze e proposte verso le istituzioni che se applicate garantirebbero maggiori diritti e tutele a prescindere dallo status giuridico o dal Paese di nascita della persona.

 

Antenne Migranti invita la cittadinanza e le istituzioni all'incontro

Migranti. Diritti negati

Tra marginalità sociale e barriere amministrative

Martedì 10 aprile ore 20.30

CCI (ex CFSI) - Vicolo S. Marco 1 - Trento

intervengono:

** Bianca Benvenuti - Medici Senza Frontiere
Presentazione del rapporto FUORI CAMPO - INSEDIAMENTI INFORMALI (http://fuoricampo. medicisenzafrontiere.it/)

** Yasmine Accardo - Campagna LasciateCIEntrare
Presentazione del toolkit DIRITTO ALLA RESIDENZA (http://www.lasciatecientrare. it/)


Antenne Migranti è un progetto iniziato nel 2016 e realizzato da un gruppo di volontari e attivisti che operano sui territori di Verona, Trento e Bolzano.
Scopo del progetto è monitorare la situazione delle persone migranti in movimento lungo la rotta del Brennero (Verona - Brennero) per fornire loro informazioni legali di base, orientamento al territorio e cercare di prevenire violazioni dei diritti umani.

Il progetto ha cercato di monitorare anche la situazione dei richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale esclusi dal sistema di accoglienza a Verona, Trento e Bolzano – anche in collegamento a situazioni di transito.
Il monitoraggio ha consentito di far emergere criticità relative ad alcune procedure istituzionali, come l'accesso e le condizioni dell'accoglienza, il riconoscimento della residenza etc. che, in quanto presenti da diverso tempo, tendono a divenire un problema strutturale. In questi mesi di lavoro AM ha collaborato attivamente con realtà della società civile che agiscono nella medesima direzione con obiettivi e modalità simili per indagare quali sono i fattori che producono violazioni dei diritti fondamentali e fenomeni di marginalità sociale.


Evento FB: https://www.facebook.com/ events/2053387471584963/