pro dialog

Adopt Srebrenica

Invito: Concerto della Max Maber Orkestar alla Volxsfest/a

Fondazione Alexander Langer Stiftung - progetto Adopt Srebrenica

Sabato 17 luglio 2010 - ore 21.00

Prati del Talvera - Bolzano

 

Concerto della Maxmaber Orkestar

Musiche dai Balcani e dall'Europa di mezzo

 

Il concerto si svolge all'interno della Volxsfest/a, organizzata per il sedicesimo anno da Radio Tandem.

 

La Maxmaber Orkestar nasce nel 2003 a Trieste, città che da sempre rappresenta un luogo di scambio e di contaminazione tra genti e culture diverse, porta naturale, spesso appena aperta ma mai del tutto chiusa, tra Oriente ed Occidente. Il progetto Maxmaber accoglie e riunisce attorno a sé musicisti che guardano all'arte di strada come modello di ricerca musicale ed artistica, modello di espressione per "irrompere" in piazze, strade, feste popolari, teatri, matrimoni, festival, con la musica rigorosamente acustica dei propri strumenti e delle proprie voci.

Voci, fisarmonica, sax soprano, percussioni, chitarra, tromba e contrabbasso, per trascinare gli ascoltatori, spesso inconsapevoli e ignari passanti di vie, piazze e marciapiedi, in un viaggio attraverso la tradizione popolare del Mediterraneo e dell'Europa orientale. Il klezmer della cultura yiddish, la musica Rom e balcanica, in particolare le sevdalinke bosniache e i canti macedoni, fino alla Grecia e alla cultura sefardita. Musiche in cui la gioia e la malinconia si intrecciano indissolubilmente, dove la festa è bisogno di scambio e conoscenza, musica per umanità in viaggio...

 

Ingresso libero, con stand di cucina.

 

Il concerto conclude il ciclo di iniziative Al di là della guerra. Percorso artistico letterario alla scoperta di Srebrenica e della Bosnia Erzegovina, che ha avuto il supporto dell'Ufficio di Gabinetto della Presidenza, Provincia Autonoma di Bolzano.