pro dialog

Adopt Srebrenica

Life and voices in Srebrenica - Le attività per i bambini

In collaborazione con l'Unità Tecnica Locale di Sarajevo della Cooperazione Italiana, saranno organizzate attività di animazione per i bambini di Srebrenica e dei villaggi circostanti. Le grida e i giochi dei più piccoli affiancheranno le riflessioni dei grandi, segno di vita per una comunità segnata.

 

Animazione con i Ludobus, in collaborazione con EducAid, Nexus CGIL Bologna e PeaceGames UISP Bologna

24, 25 e 26 agosto

A Srebrenica e nei villaggi circostanti si muoveranno le équipe di esperti animatori del "Sportski savez", Cantone di  Sarajevo, dei "Musicians without borders", Srebrenica e dell’Ambasciata della democrazia locale di Zavidovici.

 

The communication game, condotto da Motus Danza di Siena

L’obiettivo del laboratorio creativo per bambini è quello di stimolare il rispetto delle differenze e, allo stesso tempo, di motivare l’interazione con gli altri e la comunicazione. I partecipanti dovranno creare un grande dipinto utilizzando tanti fogli di carta più piccoli. Ciascun bambino riceverà un foglio e sarà invitato a dipingerlo. Ciascuno potrà disegnare quello che vuole, ma con una semplice regola, quella di tenere in considerazione i dipinti degli altri. Infatti, i fogli dovranno essere assemblati per costituire un unico disegno più grande che sarà poi esposto. Quindi ciascuno dovrà imparare a coordinarsi con gli altri e interagire comunicando, affinché i singoli dipinti dialoghino in maniera fluente e non siano visibili interruzioni.

 

Laboratorio artistico sul teatro dei burattini, condotto da Hamica Nametak

25 e 26 agosto, 6 ore al giorno 

In collaborazione con il maestro burattinaio, il sig. Hamica Nametak, che vanta una carriera pluridecennale ed è uno dei più importanti artisti nel settore, verrà realizzato un laboratorio artistico sul teatro dei burattini, durante il quale i piccoli partecipanti verranno avvicinati alla ricchezza e alla varietà dei burattini, impareranno come si possono realizzare e, alla fine, ideeranno e svilupperanno una storia da rappresentare in scena.

 

Laboratorio di pittura, condotto da Radenko Djordjevic

28 e 29 agosto, 6 ore al giorno

Il laboratorio di pittura sarà tenuto dal sig. Radenko Đorđević, affermato pittore, che guiderà i piccoli artisti nel rappresentare la propria città d’origine da un punto di vista creativo e libero da stereotipi. Matite ed acquerelli per dare colore al punto di vista dei bambini.

 

Per i momenti di pausa durante i workshop l'Ambasciata d'Italia a Sarajevo offrirà ai bambini partecipanti una merenda.