pro dialog

News

Pre-invito: Euromediterranea 2018 - Menschlichkeit und Umwelt - Una terra in dialogo - Roma/Bolzano 2-7.10 2018

Pre-Invito

Euromediterranea 2018

Menschlichkeit und Umwelt – Una terra in dialogo

Dedicato a Dan Bar-On e Marino Vocci

 

Con Euromediterranea 2018 la Fondazione Alexander Langer Stiftung propone uno spazio per ripensare al rapporto che unisce la vita degli umani e la cura del creato: la terra come luogo di incontro e di conflitto, l’ambiente come spazio di convivenza obbligata e di responsabilità condivise, la cura della natura come cura dell’umanità.

«Il mondo è qualcosa di più che un problema da risolvere», scrive Papa Francesco nella sua Enciclica Laudato Si' incentrata sull’ambiente, l’ecologia, il dialogo e l’azione umana. E ancora: «abbiamo bisogno di un confronto che ci unisca, perché la sfida ambientale che viviamo, e le sue radici umane, ci riguardano e ci toccano tutti».

http://www.alexanderlanger.org/it/999/4236

BOLZANO / BOZEN – CENTRO TREVI – VIA DEI CAPPUCCINI 28

PROGRAMMA (altre adesioni in fase di definizione)

 

ASPETTANDO EUROMEDITERRANEA

Mercoledì 3 ottobre, ore 19:30 – 22 / Cinema Capitol - Filmclub

Presentazione del film: Monika Hauser ein Portrait (in lingua tedesca)

Con la presenza della protagonista Monika Hauser e delle registe Edith Eisenstecken e Evi Oberkofler.

Ginecologa e attivista per i diritti della donna, Monika Hauser ha fondato negli anni 90’ l’organizzazione “medica mondiale”. Per il suo impegno al fianco delle donne vittime di violenza in zone di conflitto è stata insignita del Right Livelihood Award 2008 e del North-South Prize 2012.

 

Giovedì 4 ottobre, ore 11 – 13 / Liceo delle Scienze Umane Artistico “Giovanni Pascoli”

La storia dell'altro, israeliani e palestinesi (diciassette anni dopo)

con Yaarah Bar-On e Sami Adwan (premio Langer 2001) (lingua inglese), interloquiscono gli assegnatari del Premio Langer 2018.

Un'attualizzazione del manuale didattico elaborato dal Peace Research Institute in the Middle East, a 10 anni della morte di uno dei suoi co-autori, l'israeliano Dan Bar-On. Una ricerca comune di possibili nuovi spazi di dialogo e convivenza rivolta agli studenti dei licei cittadini.

 

ore 18 – 21 / Alessandro Casciaro Art Gallery, via Cappuccini 26a

Presentazione del libro: Come le maree, il Salento incontra Alexander Langer

Con: Roberto Molle, Cristina Pongiluppi, Mauro Bozzetti, Roberto Molle

Consorzio Autori del Mediterraneo, 2017

Poesie, storie, musica e riflessioni, dal Sud Tirolo al Sud d'Italia, su un cammino che coinvolge, emoziona, attira e domanda. Nell'occasione verrà esposto il quadro realizzato dall'artista Wainer Vaccari, riprodotto nella copertina del libro.

 

Venerdì 5 ottobre, ore 11 – 13 / Centro Trevi, via Cappuccini 28

Una task force contro i discorsi d’odio (hate speech)

Con: Ilaria Masinara (AI), Udo Enwereuzor (COSPE), Florian Kronbichler, Elisa Martini (UNITN), Sarah Trevisiol (Forum Prevenzione Bozen)

Coordinano: Federico Faloppa (University Reading), Federica Dalla Pria (AM)

Un seminario proposto da Antenne Migranti, che cerca di capire quali strumenti e quali esperimenti possano arginare i discorsi d’odio off- e on-line. Presentazione della Task Force di Amnesty International Italia.

 

Ore 14.30 – 16.30 / Centro Trevi, via dei Cappuccini, 28

Le città rifugio per i difensori dei diritti umani e ambientali

Incontro con Carlos Fernandez, Comision Intereclesial de Justicia y Paz, Colombia.
Coordina: Daniele Marchi

I difensori e le difensore dei diritti umani sono il volto visibile di movimenti, organizzazioni, comunità e popoli che rivendicano il proprio diritto a esistere, a mobilitarsi, a difendere la propria dignità. La Fondazione Langer ha dato la sua adesione alla rete nazionale In Difesa Di e al Nodo trentino della rete, che promuove il progetto per fare di Trento la prima shelter city d’Italia.

 

ore 17.30 – 19 / Centro Trevi, via Cappuccini, 28

Cerimonia di presentazione del Premio Internazionale Alexander Langer 2018

(con traduzione simultanea) – Intervengono: Francesco Palermo, Comitato scientifico della Fondazione. Laudatio: Sami Adwan e Yaarah Bar On

A 17 anni dall'assegnazione del Premio Langer al palestinese Sami Adwan e all'israeliano Dan Bar-On, la destinazione del Premio torna in quelle terre così ferite da un confronto e uno scontro tra grandi popoli che non sembra avere mai fine. Guardate da un'angolatura nuova, quelle stesse terre consentono tuttavia di intravvedere strade concrete di collaborazione.

(La destinazione del Premio verrà annunciata entro metà settembre)

Nell'occasione verrà presentato il libro “Il Premio internazionale Alexander Langer alla Camera dei Deputati” pubblicato al termine della precedente legislatura, dalla segreteria generale della stessa Camera.

 

Ore 20.30 – 22.00 / Centro Trevi, via Cappuccini 28

Incontro/Dialogo aperto, con le destinatarie e i destinatari del Premio 2018, e con Sami Adwan e Yaarah Bar-On.


Sabato 5 ottobre, ore 10 – 13 / Centro Trevi, via Cappuccini 28

Menschlichkeit und Umwelt – Una terra in dialogo – Tavola rotonda

Con Emanuela Falcicchio, Università di Bari Movimento Nonviolento, Dom Gianni Giacomelli Priore Monastero Fonte Avellana, don Mario Gretter Diocesi Bolzano. Coordinano e dialogano: Giovanni Damiani Pescara, Mauro Bozzetti Pesaro

L’Enciclica Laudato Si è stata il frutto di un fertile intreccio interdisciplinare tra diverse religioni e convinzioni etiche, scientifiche e politiche che chiede di ripensare al rapporto tra la vita umana e la vita della terra, cercando di individuare il comune destino.


Ore 17 – 20 / Centro Trevi, via Cappuccini 28

(Proposte di) Conversione ecologica lungo la rotta Adriatica

Con Edvige Ricci Pescara, Silvano Motto Verona, Giovanni Girolomoni Fondazione Girolomoni Isola del piano, Marzio Marzorati Seveso, coautore del libro “Alexander Langer, una buona politica per riparare il Mondo, Ed. Il Cigno.


Tra maggio 2016 e ottobre 2017 la Fondazione ha promosso con altri una serie d'incontri/convegni di confronto tra esperienze virtuose e buone pratiche per la “Conversione ecologica lungo la rotta Adriatica”, che ha visto il coinvolgimento di 5 regioni italiane (oltre la nostra regione, anche Marche, Abruzzo, Puglia, Friuli Venezia Giulia), e 4 Stati facenti parte del Consiglio d'Europa (Bosnia-Erzegovina, Albania, Slovenia, Croazia). Un bilancio, un rilancio.


Ore 21, Festa conclusiva - Aspettando la Marcia Perugia-Assisi

 

PARTECIPAZIONE ALLA MARCIA PERUGIA ASSISI DEL 7 OTTOBRE “PER LA PACE E LA FRATTELLANZA TRA I POPOLI”. SONO APERTE LE ADESIONI

La partecipazione è promossa dalla Fondazione Langer e Antenne Migranti, con il Centro Pace/Caritas del Comune di Bolzano (adesioni in corso da parte di altre associazioni) insieme al Forum Trentino per la Pace e i Diritti umani.

Partenza prevista del BUS alle ore 24 del 6 ottobre, con rientro verso le 21 del 7.10.

Costo approssimativo previsto di 25 euro a persona.

Ulteriori informazioni verranno inviate a chi chiederà dettagli e vorrà aderire.

 

PALESTINA e ISRAELE: I PREMI ALEXANDER LANGER 2001 e 2018 A ROMA

Per il 2 ottobre pomeriggio e la mattina del 3 ottobre sono previste a Roma due iniziative per presentare il significativo passaggio di testimone tra i destinatari e le destinatarie del Premio Alexander Langer 2001 e 2018, promotori di dialogo in una terra contesa.

Notizie dettagliate seguiranno.

 

Info: Daniele Marchi, daniele@alexanderlanger.net