pro dialog

News

Newsletter dalla Fondazione Alexander Langer Stiftung- febbraio 2018

IL POTERE DELLA PAROLA, Dialogo su lingua, scuola e democrazia a 20 anni dalla lettera sovversiva di don Lorenzo Milani.

con Vanessa Roghi e Federico Faloppa

Invito. Bolzano 19 marzo ore 18 - Liceo Classico 

 

Sezano, 27-28 gennaio 2018 - L'assemblea della Fondazione elegge un nuovo CdA

Il 28 gennaio 2018 si è riunita al Monastero del Bene Comune di Sezano (Vr) l’assemblea della Fondazione, come aggiornamento della precedente del 26 novembre 2017.
Al termine della discussione l'assemblea ha impegnato gli organismi della Fondazione ad individuare, coinvolgendo amici e sostenitori, alcuni punti essenziali programmatici per il triennio 2018 -2020 ed eletto un nuovo CdA per il 2018, composto da: Ingrid Facchinelli, Federico Faloppa, Giorgio Mezzalira, Silvano Motto, Edi Rabini, Edvige Ricci, Piera Zanella.
Grazie a chi vorrà sostenere la Fondazione nel 2018 e partecipare alla sua attività con una quota d'iscrizione. Informazioni e modulo

Alessandro Leogrande: La Frontiera corre sempre nel mezzo. Un ricordo.
INVITO: 6 marzo 2018 – Bolzano, Centro Trevi

Martedì 6 marzo alle ore 18.00, al Centro Trevi, una serata in omaggio di Alessandro Leogrande, scrittore, giornalista ed autore di reportage, scomparso lo scorso novembre. Un ricordo di Leogrande da parte di un'intera comunità di persone che in Italia e a Bolzano hanno trovato un riferimento nelle sue parole, tematiche, libri e inchieste. Una serata per andare avanti sugli stessi temi, oltre le troppe frontiere della nostra società.
Interventi di Giovanni Accardo (insegnante del Liceo Pascoli), Michele Buonerba (segretario provinciale SGB/CISL), Nadia Terranova (scrittrice), con Gabriele Di Luca (editorialista Corriere dell'Alto Adige). Gentiana Minga leggerà una lettera della giornalista e operatrice culturale albanese Diana Çuli che ha ben conosciuto sia Langer che Leogrande.

Iran, appello in favore di un referendum sui poteri della teocrazia

Teheran (AsiaNews) - Intellettuali, attivisti, accademici e personalità della società civile iraniana hanno sottoscritto in questi giorni un documento che accusa il regime teocratico di aver fallito la realizzazione degli ideali repubblicani. Raccogliendo la proposta lanciata nei giorni scorsi dal presidente moderato Hassan Rouhani, i 15 firmatari chiedono di indire un referendum, sotto la supervisione della comunità internazionale, per “definire le caratteristiche” del futuro Stato. Secondo i proponenti, il quesito referendario dovrebbe permettere alla popolazione di esprimersi sull’establishment al potere e, in particolare, sulla leadership religiosa che detiene il potere ultimo nel Paese. Si tratta di stabilire se essa incontra ancora “il sostegno della maggioranza”.
Fra i firmatari della proposta, sottoscritta da personalità che vivono in Iran e all’estero, vi sono l’avvocato e Nobel per la pace Shirin Ebadi, l’attivista pro diritti umani Narges Mohammadi (Premio Alexander Langer 2009), la giurista Nasrin Sotoudeh, i registi Mohsen Makhmalbaf e Jafar Panahi.

Radio Rai1 – Alexander Langer – dal programma “Il pescatore di perle”

Presentazione radiofonica di Alex Langer con interventi di Fabio Levi e Marco Boato, del 23.2.2018.

Fare la differenza. Ciclo di sei video online dedicati ai traditori

Realizzati nell'ambito del progetto "Mappamondo interculturale" dalla cooperativa Atelier di Bressanone - Cantieri d'arte sociale / Baustelle für Soziales und Kunst
Serie di sei video-racconti pensati per la Scuola Secondaria ma aperti a diversi usi. Si parla di cittadinanza creativa, di tradizioni e tradimenti, all’insegna del "pensare locale e agire globale". Bolzano, Varsavia, Gerusalemme, Mostar, Fez e Palermo sono le tappe di un viaggio al cuore di alcuni grandi conflitti della contemporaneità attraverso le testimonianze dirette di chi ha rifiutato la logica del conflitto per sviluppare visioni orientate alla diversità e all'ascolto.

Bolzano, Langer e i traditori – Video interviste

con Alex Langer, Gad Lerner, Aldo Mazza, Marianella Sclavi, Gabriele Di Luca
Video realizzato nell'ambito del progetto "Mappamondo interculturale" dalla cooperativa Atelier di Bressanone - Cantieri d'arte sociale / Baustelle für Soziales und Kunst – “Fare la differenza”, ciclo di sei video online, dedicati ai traditori.

APPUNTAMENTI - 28 febbraio, ore 20.00 - New Border Control

Incontro con la cittadinanza al Circolo della stampa, Via dei Vanga, 22, a Bolzano.
Politiche Migratorie - E se un giorno toccasse a noi? (Articolo di Salto/Salten)
Bolzano, la provocazione di New Border Control: se agli europei togliessero il diritto di viaggiare. L’azione rivendicata dal Forum per cambiare l’ordine delle cose.
Domande ai candidati per le elezioni politiche del 4 marzo

 

Nella sezione del sito dedicato ad Alexander Langer:  racconti, ricordi e dediche, due nuove riflessioni di Pietro Del Zanna e Sandro Abruzzese.